Home, Sport — 16 aprile 2014 alle 14:47

BOWLING DIANO. GINO NALIN E MARGHERITA ELENA TRIONFANO NEL 7° TROFEO OVER 50 AGENZIA VOLANTE

ltre a tutti i big del panorama amatoriale locale, hanno preso parte all’iniziativa anche i campioni
Marco Reviglio e Vittoria Tiragallo, reduce da un collegiale della nazionale, quali si sono esibiti fuori concorso

di Redazione

partecipanti_tutti

Folta e qualificata partecipazione sulle piste del Bowling di Diano per il 7° Trofeo Over 50 Agenzia Volante, gara riservata ai nati nel 1964 e anni precedenti. Ad aggiuducarsi il titolo sono stati Gino Nalin tra gli uomini e Margherita Elena tra le signore. Due new entry per l’albo d’oro della competizione nata quasi per caso nel 2008. Al termine delle tre manche, Nalin, grazie soprattutto a una prima partita magistrale (201 punti), si è messo alle spalle Giuseppe Ippolito, il campione uscente Giovanni Strafforello e Franco Zavagno. La Elena (arrivata in una manche all’ottimo score di 185 birilli) ha invece preceduto Nicoletta Frumento ed Angela Regesta, mentre la vincitrice dell’edizione 2013, Giulia Serrato, è giunta quarta. In contemporanea si è svolto anche il Trofeo Under 50 Autoscuola Alfieri, nel quale si è imposta Laura Acierno (migliore in assoluto della serata) davanti a Matthieu Leotta (1° della categoria maschile), Davide Gabrielli (196) e Fabio Curto. La Acierno ha realizzato anche il miglior score su singola partita, con ben 212 punti.
Oltre a tutti i big del panorama amatoriale locale, hanno preso parte all’iniziativa anche i campioni Marco Reviglio e Vittoria Tiragallo, reduce da un collegiale della nazionale, quali si sono esibiti fuori concorso. Reviglio e Tiragallo hanno coadiuvato Giuseppe Leotta, direttore del Bowling di Diano, Claudio Elena e Rosangela Ligas, titolari dell’Agenzia Volante, nella ricca premiazione (a tema pasquale) che ha concluso la bella serata.
L’attenzione degli appassionati di bowling si sposta ora sul 16° Challenge per gruppi e associazioni Trofeo Piaggio Petrucci, la cui serata finale è fissata per lunedì 26 maggio. Sino al 22 maggio le varie organizzazioni (o gruppi di amici) hanno tempo per disputare la propria gara sociale (almeno 10 persone) e acquisire così il diritto all’ultimo atto, in occasione del quale saranno rappresentate da una terna mista (almeno una donna). Tale fase non può essere disputata al sabato, nel periodo pasquale e in concomitanza con i prossimi ponti festivi del 25 aprile e del 1° maggio.

 
 
 
Primula nera live Bar 11