Cultura e manifestazioni, Home — 25 settembre 2018 alle 15:22

IMPERIA: CROCE D’ORO, MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE ALLA FRATELLI CARLI IL CORSO DI PRIMO SOCCORSO PER ASPIRANTI SOCCORRITORI. “FARE BENE FA BENE AL CUORE”

Mercoledì 26 settembre, alle ore 21.oo, presso la sala conferenze della Fratelli Carli si svolgerà la prima lezione del corso di primo soccorso per aspiranti autisti soccorritori

di Redazione

41165881_1127694450729335_3075033770315743232_n

Mercoledì 26 settembre, alle ore 21.oo, presso la sala conferenze della Fratelli Carli si svolgerà la prima lezione del corso di primo soccorso per aspiranti autisti soccorritori.

Per l’occasione, la Croce d’Oro, stila un bilancio in merito all’estate appena passata

 ”Settembre sta finendo e benchè il caldo sembri non volerci ancora lasciare, desideriamo fare un bilancio dell’estate appena passata. Sono stati quattro mesi ricchi di impegni ma anche di soddisfazioni.

Vogliamo ringraziare tutti i volontari e dipendenti che si sono impegnati quotidianamente per portare avanti le tante iniziative ed i numerosi progetti di un’Associazione che ha voglia di crescere ed è sempre pronta a ripartire per nuove sfide.

Vogliamo ringraziare tutte quelle persone che non fanno direttamente parte della nostra Associazione, ma che ci hanno aiutato e supportato moltissimo:

  • L’Assonautica di Imperia per l’ospitalità ad una manifestazione splendida come le Vele d’Epoca.
  • I commercianti del Golfo Dianese che ci hanno donato il materiale per la pesca di beneficienza
  • I Fratelli Carli per averci messo a disposizione una bellissima struttura dove svolgere il nostro primo corso per aspiranti soccorritori che proprio in questi giorni ad Imperia sta coinvolgendo i militi del futuro.
  • La Pro Loco di Borganzo che ha organizzato una cena di beneficenza a favore delle Associazioni del Golfo
  • I Comuni di Imperia e del Golfo Dianese, il C.I.V “Le vie del cuore” di San Bartolmeo al Mare, gli organizzatori del Festival di Cervo per averci permesso di farci conoscere durante le manifestazioni da loro svolte.

Sono stati quattro mesi fitti di impegni ma ricchi di soddisfazione, ci siamo divertiti e ci siamo ripromessi di continuare così, per cui ancora grazie a tutti e ci vedremo presto! Fare bene fa bene al cuore”.