Cultura e manifestazioni, Home — 13 ottobre 2018 alle 12:41

IMPERIA: “OLIMPIADE FELICE”. DAL TIRO ALLA FUNE ALLA CORSA NEI SACCHI, IN VIA CASCIONE RIVIVONO I GIOCHI DI UNA VOLTA. “BELLO VEDERE I BAMBINI ALL’ARIA APERTA”/FOTO E VIDEO

Si è tenuta questa mattina, nell’isola pedonale di Cascione a Imperia, la seconda edizione di “Olimpiade Felice –
Giochi di una volta di ogni specie”, manifestazione organizzata dall’associazione di volontariato “Comitato SottoTina”

di Redazione

via cascione 2

Si è tenuta questa mattina, nell’isola pedonale di via Cascione a Imperia, la seconda edizione di “Olimpiade Felice – Giochi di una volta di ogni specie”, manifestazione organizzata dall’associazione di volontariato “Comitato SottoTina” e dedicata a bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni.

In via Cascione Olimpiade Felice: i giochi di una volta

Tra i giochi di una volta con i quali si sono cimentati i giovanissimi protagonisti di “Olimpiade Felice”, il tiro alla fune; il gioco del fazzoletto; un, due, tre, stella; pane e salame; corsa con cucchiaino e pallina; corsa nei sacchi e gioco della settimana, oltre alla tradizionale pentolaccia che, insieme alle premiazioni, ha chiuso la giornata di festa.

Bruna Borelli (presidente Comitato SottoTina)

“Tanti genitori ci hanno ringraziato, perché i loro figli non sapevano neanche di cosa si stesse parlando. Addirittura un bambino è andato dal papà e gli ha detto: ‘Ma papà, allora si può giocare anche in strada’. Questo è il nostro miglior risultato, che i bambini abbiano potuto scoprire quello che purtroppo non hanno mai vissuto. Forse siamo noi l’ultima generazione che ha potuto giocare in strada con questo tipo di giochi. Abbiamo giocato a pane e salame, il tiro alla fune, il gioco del fazzoletto, la corsa nei sacchi, il gioco del cucchiaio tenuto in bocca, correndo, con una nocciola dentro. Si sono divertiti tutti tantissimo, anche i genitori. Al tiro alla fune c’è stato un piccolo incidente molto divertente. Quando hanno giocato i genitori, che sono molto più forzuti e molto più agguerriti dei loro bimbi, la fune si è spezzata e cosi da buon video di Paperissima sono finiti tutti gambe all’aria, tra le risate generali”.

Simone Vassallo (assessore a sport e manifestazioni)

“‘Olimpiade Felice è una bella realtà che valorizza via Cascione e i giochi che sono sempre stati fatti dai nostri nonni e dai nostri genitori. Credo che sia un bell’appuntamento, ringrazio il Comitato SottoTina che come sempre si dà da fare per iniziative di carattere cultura e di animazione. Queste manifestazioni sono importanti perché permettono di vedere i nostri figli e i nostri bambini all’aria aperta e non davanti a un ipad, un telefonino o un computer. Effettivamente credo che i valori siano importanti. Oggi abbiamo visto, dopo tanti anni, la pentolaccia, il tiro alla fune, la corsa nei sacchi, tante cose che non si vedevano da tempo. E’ stato un bel contenitore di idee. Un grazie a tutte le associazioni che a Imperia si danno tanto da fare e che contribuiscono in questo momento difficile a far vivere la nostrra città”.

I giochi