IMPERIA DICE ADDIO A EZIO LAVEZZI. PRESIDENTE PROVINCIALE DELL’ANPI E GRANDE STUDIOSO DI GROCK, SI E’ SPENTO ALL’ETA DI 75 ANNI/IL RICORDO

Cronaca Home

La notizia ha suscitato profondo cordoglio non solo nella città di Imperia, ma in tutta la provincia
, dove Lavezzi era stimato e apprezzato, sia come professionistia che come uomo di cultura

anpi lavezzi

Imperia dice addio all’ing. Ezio Lavezzi. Presidente provinciale dell’Anpi e grande conoscitore e studioso del clown Adrian Wettach, in arte Grock, si è spento all’Ospedale di Imperia all’età di 75 anni.

Ezio Lavezzi, tra le figure più importanti della cultura locale

Lavezzi era presidente provinciale dell’Anpi dal 2009, quando venne nominato in luogo di Nando Bergonzo. Tantissimi, negli anni, i discorsi commossi pronunciati da Lavezzi in ricordo dei partigiani e dei valori della resistenza.

Figura di spicco della cultura locale, era considerato il maggiore studioso imperiese del grande Grock. Presidente dell’associazione “Amici della Fondazione Grock“, a lungo, dal 1962 al 1968, frequentò la villa di Wettach, sulle alture di Oneglia, diventandone un profondo conoscitore, tanto da mettere per iscritto i suoi ricordi nel libro “Quattro passi a Villa Grock”.

Lavezzi aveva curato, come direttore dei lavori, l’intervento di restyling di Villa Grock, riportata agli antichi splendori nel 2010.

La notizia ha suscitato profondo cordoglio non solo nella città di Imperia, ma in tutta la provincia, dove Lavezzi era stimato e apprezzato, sia come professionistia che come uomo di cultura.

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: