Attualità, Consigli comunali, Home, Imperia, Politica — 10 ottobre 2013 alle 13:06

PROVINCIA: VETO DI PARTE DELLA GIUNTA SUL GOVERNO CON IL PD, RINVIATA A DOMANI LA RIUNIONE DECISIVA DOVE SARANNO CONSEGNATE LE DIMISSIONI DEGLI ASSESSORI

È stata rinviata a domani la riunione di maggioranza alla quale parteciperanno i consiglieri del Pdl, Lega Nord e la giunta Sappa nella quale si deciderà la strategia per far rientrare le dimissioni del presidente Luigi Sappa presentate lo scorso 30 settembre al Prefetto. Quest’oggi si è tenuta la giunta dove il Presidente Sappa avrebbe ascoltato le opinioni di tutti […]

di Gabriele Piccardo

consiglio provincialeÈ stata rinviata a domani la riunione di maggioranza alla quale parteciperanno i consiglieri del Pdl, Lega Nord e la giunta Sappa nella quale si deciderà la strategia per far rientrare le dimissioni del presidente Luigi Sappa presentate lo scorso 30 settembre al Prefetto. Quest’oggi si è tenuta la giunta dove il Presidente Sappa avrebbe ascoltato le opinioni di tutti i suoi assessori sulla complicata situazione politica. Se ieri l’ipotesi di aprire al Partito Democratico, auspicata anche dallo stesso Sappa, sembrava essere la più percorribile, oggi, sarebbero arrivati i veti incrociati di almeno due dei suoi assessori. “Niente alleanze con il PD, dunque, piuttosto siamo pronti a rassegnare le nostre dimissioni perché, non siamo attaccati alla sedia” ha detto uno degli assessori intercettato dal cronista di ImperiaPost presente a palazzo. Le dimissioni degli assessori, a questo punto, sembrano inevitabili, un passo indietro che lascerebbe il pallino nelle mani di Sappa che potrebbe cercare di trovare un punto di incontro con gli “Uniti”. Si profila, dunque, un’auto azzeramento della giunta e un possibile governo di scopo che affronti i 4-5 temi importanti prima della fase dell’accorpamento delle Province. 

 
 
 
FR_vetrine_3