Home, Sport — 19 ottobre 2013 alle 11:25

PALLANUOTO FEMMINILE: i commenti dell’allenatore Capanna dopo la vittoria della Mediterranea Imperia contro la NGM Firenze

Convincente vittoria della Mediterrranea Imperia in trasferta sul campo della NGM Firenze. La squadra si presenta come una delle pretendenti allo scudetto nonostante la partenza del portiere Gigli durante l’estate, sono giunti importanti rinforzi. La Mediterranea dopo la vittoria casalinga con il neopromosso Prato coglie questi importanti 3 punti anche in ottica Coppa Italia, compiendo un primo passo verso le […]

di Redazione

fir med3Convincente vittoria della Mediterrranea Imperia in trasferta sul campo della NGM Firenze. La squadra si presenta come una delle pretendenti allo scudetto nonostante la partenza del portiere Gigli durante l’estate, sono giunti importanti rinforzi.

La Mediterranea dopo la vittoria casalinga con il neopromosso Prato coglie questi importanti 3 punti anche in ottica Coppa Italia, compiendo un primo passo verso le Final Four.

La Mediterranea si presenta con la classica formazione e infiamma subito la partita guadagnandosi un rigore (Casanova) che non veniva realizzato da Emmolo. Il primo quarto dopo una prima parte favorevole al Firenze che salirà 2 volte in vantaggio, vede dilagare la Mediterranea sino al 4 a 2.

Dopo un secondo tempo caratterizzato da molti errori e imprecisioni di entrambe le formazioni è nel terzo che l’ Imperia prende il largo cogliendo un parziale di 4-0.

Alla fine della partita il tabellino finale sarà di 9 a 6 per la Mediterranea Imperia con in evidenza Giulia Emmolo 3 reti e Mercedes Stieber 2.

Marco Capanna(all. Mediterranea) commenta così: ” La partita con il Firenze anche considerando il valore delle toscane è stata caratterizzata da molta attenzione difensiva e da una buona aggressività, abbiamo si sprecato un po’ troppo, soprattutto nel 3 quarto, ma siamo stati capaci di mantenere un ritmo alto. Ciò che mi è più piaciuto delle ragazze è stata la voglia di vincere e “combattere” dimostrata, ho notato che partita dopo partita la squadra sta ritrovando gli automatismi, dobbiamo continuare a lavorare e non voglio che si sottovaluti nessun avversario perché solo così potremo raggiungere gli obiettivi prefissati.

 Anche la Mediterranea Imperia, questa settimana, festeggerà i 90anni della città giocando alla Felice Cascione un amichevole contro l’ Olympique Nizza, fresco campione di Francia. Mancheranno all’ appello le ragazze convocate con la Nazionale maggiore che si trovano già da domani in collegiale a Ostia (Gorlero, Ralat, Emmolo, Carrega).

La settimana si concluderà con lo scontro casalingo con la sempre temibile Plebiscito Padova, con diretta televisiva su Raisport 2 alle 19.45.