Home, Politica — 23 ottobre 2013 alle 16:43

TUTTI I REDDITI DI GIUNTA E CONSIGLIO PROVINCIALE – Il presidente Sappa ha dichiarato oltre 400 mila euro lordi. Bellotti “padrone” di Pieve di Teco con 37 fabbricati

La Provincia di Imperia, attraverso il proprio sito internet, ha reso noti i redditi del presidente Luigi Sappa, degli assessori e dei consiglieri. Il più ricco, come previsto, è il presidente Luigi Sappa che, nel 2012, ha dichiarato 130.914,65 di reddito imponibile come lavoratore dipendente (presidente della Provincia, membro cda ex Isvap e amministratore della Sapegest Srl, di cui è […]

di Mattia Mangraviti
Il presidente della Provincia di Imperia Luigi Sappa

Il presidente della Provincia di Imperia Luigi Sappa

La Provincia di Imperia, attraverso il proprio sito internet, ha reso noti i redditi del presidente Luigi Sappa, degli assessori e dei consiglieri. Il più ricco, come previsto, è il presidente Luigi Sappa che, nel 2012, ha dichiarato 130.914,65 di reddito imponibile come lavoratore dipendente (presidente della Provincia, membro cda ex Isvap e amministratore della Sapegest Srl, di cui è azionista) e 279.977 di reddito da libero professionista (commercialista). Sappa possiede anche due auto, una Smart e una Mercedes E, oltre a diversi immobili siti tra Rezzo, paese di origine, e Imperia.

Il vice presidente Mariano Porro ha dichiarato 67.422 euro di reddito imponibile come lavoratore dipendente e 32.226 di reddito da libero professionista (geometra). Porro, socio della Mimosa Sas, possiede una Mercedes SLK, 4 appartamenti a Imperia, oltre a un box auto, un deposito e svariati terreni.

L’assessore Cristina Barabino annovera tra i suoi beni due macchine d’epoca, una Mg Modello A del 1961 e una Innocenti Mini Cooper del 1973.

L’assessore Alberto Bellotti potrebbe essere definito il “padrone” di Pieve di Teco, in quanto possiede 37 fabbricati e 6 terreni, tra cui alcuni boschi di cedro. Bellotti, inoltre, risulta essere azionista Carige.

L’assessore Giuseppe Leuzzi possiede Btp per un valore pari a 70 mila euro circa, oltre a azioni e obbligazioni di Carige, Mediobanca, Enel, Generali Assicurazioni, Intesa San Paolo, Snam e Telecom Italia. Leuzzi possiede anche un’imbarcazione vela a uso sportivo.

CURIOSITA’ SUI REDDITI DEI CONSIGLIERI PROVINCIALI

Le mogli dei consiglieri Paolo Balloni (Idv), Silvana Cerasa,, Diego Frascarelli (Pdl), Mara De Nittis, Alberto Rossi (Pdl), Monica Di Marco,, Salvatore Spinella, Giovanna Battaglia, Diego Tornatore (Pdl), Bianca Sparacello, Nicolino Del Sole (Lega Nord), Margherita Di Marco, e Sergio Barbagallo, Francesca Berio, non hanno concesso il consenso per la pubblicazione della dichiarazione dei redditi.

Il consigliere provinciale del Pd Fulvio Vassallo possiede quote azionarie in varie società, tra le quali Aurora Srl, Vame Sas e Coop Liguria. Vassallo, inoltre, è parte del collegio sindacale della Raineri Spa.

Il consigliere Roberto Ormea (Sinistra, Ecologia, Libertà) non ha registrati a suo nome ne immobili, ne tantomeno auto o moto. L’unico reddito come lavoratore dipendente, è pari a circa 15 mila euro.

Diego Frascarelli, commercialista, è revisore dei conti nei Comuni di Sanremo e Riva Ligure.

Salvatore Spinella è consigliere provinciale e assessore del Comune di Ventimiglia.

Diego Tornatore non possiede immobili o proprietà e ha un reddito di libera professione pari a soli 4 mila euro circa.

Nicolino Del Sole è consigliere provinciale e consigliere comunale a Sanremo.

Boeri Giovanni Augusto (Pd) è consigliere provinciale e consigliere comunale a Badalucco.

Per visionare tutti i redditi clicca qui