Cronaca, Home — 26 ottobre 2013 alle 11:46

FURTO NEL BAR DELLA STAZIONE DI PORTO MAURIZIO: denunciati due giovani francesi di origine algerina

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel bar della stazione di Porto Maurizio, due giovani ragazzi sono stati fermati da una volante della polizia di Imperia con l’accusa di tentato furto e furto aggravato. I due, stranieri, avevano infatti tentato di rubare la borsa appartenente alla moglie del proprietario del bar e, allo stesso tempo, distraendo il gestore erano riusciti a […]

di Selena Marvaldi

polizia

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel bar della stazione di Porto Maurizio, due giovani ragazzi sono stati fermati da una volante della polizia di Imperia con l’accusa di tentato furto e furto aggravato. I due, stranieri, avevano infatti tentato di rubare la borsa appartenente alla moglie del proprietario del bar e, allo stesso tempo, distraendo il gestore erano riusciti a rubare altri generi all’interno del locale.Grazie alla celerità del proprietario del bar e l’immediata comparsa della volante della Polizia i due giovani sono stati fermati e riconosciuti come autori del furto. Tutta la scena, inoltre, è stata registrata dalla telecamere di sicurezza interne al locale e le immagini sono ora al vaglio della Polizia.

Dopo una prima indagine è emerso che i due ragazzi , di 26 e 27 anni, sono francesi, di origine algerina. Uno di loro però non era in possesso del permesso di soggiorno e, dopo vari accertamenti, gli è stato conferito un ordine di lasciare il territorio con un termine massimo di 7 giorni.

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per tentato furto e furto aggravato. I due inoltre sono stati trovati in possesso di svariati oggetti, telefonini soprattutto, di cui non hanno potuto dichiarare l’appartenenza e si sospetta che sia merce proveniente da altri furti.