Cronaca, Home — 26 ottobre 2013 alle 15:46

ASSICURAZIONI FALSE: controlli a tappeto sul territorio da parte della Polizia Stradale

Negli scorsi giorni personale della Polizia Stradale di Imperia ha svolto alcuni controlli sul territorio finalizzati in particolare all’individuazione dell’utilizzo dei contrassegni assicurativi falsi. Nella circostanza hanno fermato un cittadino romeno residente in Italia il quale al controllo esibiva tutti i documenti fra i quali anche il contrassegno assicurativo con scadenza il 9 gennaio 2014. Da successivi, più accurati, accertamenti è […]

di Selena Marvaldi

polizia stradaleNegli scorsi giorni personale della Polizia Stradale di Imperia ha svolto alcuni controlli sul territorio finalizzati in particolare all’individuazione dell’utilizzo dei contrassegni assicurativi falsi. Nella circostanza hanno fermato un cittadino romeno residente in Italia il quale al controllo esibiva tutti i documenti fra i quali anche il contrassegno assicurativo con scadenza il 9 gennaio 2014.

Da successivi, più accurati, accertamenti è emerso invece che la stipula era scaduta il 9 luglio 2013, pertanto gli operatori all’estrazione del tagliando si sono accorti che immediatamente che era frutto di una scannerizzazione. Il proprietario della macchina alle contestazioni mosse ha ammesso di aver acquistato il tagliando da un suo connazionale per 200 euro in provincia di Grosseto.

Il conducente è stato dunque sanzionato amministrativamente e denunciato per i reati di ricettazione e falso.

L’attività si inserisce in un quadro più ampio di controlli volti a contrastare la circolazione senza assicurazione che è comportamento assolutamente censurabile e pericoloso per la sicurezza di tutti gli utenti della strada.