Cultura e manifestazioni, Home — 28 ottobre 2013 alle 08:58

HALLOWEEN A TRIORA: il programma completo della serata e le novità della festa dedicata ai più piccoli il 1 novembre

E’ tutto pronto ormai per la notte di Halloween e, a Triora, la città delle streghe il programma della festa è perfettamente delineato. Gli eventi del31 ottobre saranno introdotti dal suono evocativo dell’arpa celtica e dalla voce diClaudia Murachelli che alle ore 20 nella piazza Tommaso Reggio aprirà ufficialmente la lunga notte magica con l’accensione dei fuochi. Nella stessa piazza […]

di Selena Marvaldi

Triora-g

E’ tutto pronto ormai per la notte di Halloween e, a Triora, la città delle streghe il programma della festa è perfettamente delineato. Gli eventi del31 ottobre saranno introdotti dal suono evocativo dell’arpa celtica e dalla voce diClaudia Murachelli che alle ore 20 nella piazza Tommaso Reggio aprirà ufficialmente la lunga notte magica con l’accensione dei fuochi.

Nella stessa piazza (ex Colleggiata) locata nel centro delborgo medioevale, un gran falò arderà bruciando con sé i problemi e i pensieri negativi dell’anno che finisce. Non dimentichiamo che per gliantichi europei di area celtica la notte diSamhain segnava la fine dell’anno. Dalle ore 21 alle 24 circa intorno a questo fuoco “Jack in the Green” e le sue “Donne del gioco” condurranno un popolo speranzoso in indiavolate danze nel cerchio dell’allegria sulle note dei tre fatidici circoli suonati dai “Tribauta”, gruppo di musica tradizionale irlandese.

Al medesimo orario dalla piazza dove si ergono sinistri gli antichi ruderi del castello, partiranno le “Ridde”. Ma cosa sono le Ridde? Arcaiche processioni con passo danzante e cadenzato sulla suggestiva musica della congrega delle 6 cornamuse incappucciate. Questo misterioso ensemble musicale accompagnerà anche la danza propiziatoria delle tre “Fate”, dopo la recita cerimoniale attorno al fuoco della Ridda, mentre il Sassone Rainer mescerà elisir e pozioni ai convenuti.

Last but not least, nella efferata location della Cabotina, il vero cuore della Triora magica dalle 21 e trenta circa si terrà un concerto che più incantato non si può: campane tibetane in contrappunto allo strumento le cui vibrazioni evocano i primordi della coscienza alterata e la visione di antiche vie spirituali: il possente ed indefinibile Didjeridoo. A portarli sul poggio più suggestivo della valle Argentina sarà l’”Enzone Mistic Group”.

Più tardi mentre, le scorribande nel centro storico andranno a concludersi, lasciando spazio ad una D.J. session in piazza della strega i terrificanti “Maladecia”, calati dalle valli dell’Occitania piemontese, spareranno a manetta il loro brutale e travolgente folk-rock occitano sul palco del boschetto, dove chi balla balla e chi non balla poga come un dannato.

Triora vedrà alba del nuovo anno (celtico) tra fumi, bagliori rossastri ed echi gioiosi di festa.

Il primo di novembre sarà dedicato al divertimento dei più piccoli con animazioni magiche. Inoltre stages e work-shop renderanno interessante il pomeriggio assieme alle esposizioni del “mercatino tematico” già operativo dal giorno trentuno, in attesa del concerto dei “Tributa” celtic sound che con le loro sonorità accattivanti ed accessibili al divertimento di tutti sul palco del boschetto, dalle ore 20.30, concluderanno in Triora i festeggiamenti di Halloween 2013.

Tutto il programma completo di orari e dettagli, disponibile sul sito internet www.triorahalloween.it e sulla pagina facebook www.facebook.com/triorahalloween2013