Consigli comunali, Politica — 30 ottobre 2013 alle 11:56

REGOLAMENTO PARCHI GIOCHI COMUNALI – Cani off limits almeno fino al 7 novembre

Niente cani a spasso per i parchi giochi comunali. O almeno fino al 7 novembre prossimo, quando il regolamento in vigore, che prevede anche il divieto di gioco del pallone e il divieto, per i maggiori di 14 anni, di radunarsi, verrà abolito. E’ questo, in sintesi, il verdetto della pratica presentata (poi discussa, ma non votata) ieri in consiglio […]

di Mattia Mangraviti

Piera Poillucci

Niente cani a spasso per i parchi giochi comunali. O almeno fino al 7 novembre prossimo, quando il regolamento in vigore, che prevede anche il divieto di gioco del pallone e il divieto, per i maggiori di 14 anni, di radunarsi, verrà abolito. E’ questo, in sintesi, il verdetto della pratica presentata (poi discussa, ma non votata) ieri in consiglio comunale dal capogruppo di Forza Italia Piera Poillucci per chiedere l’abolizione delle norme del regolamento sui parchi giochi comunali che vietano l’accesso ai padroni con i cani. “Sono norme discriminatorie” ha spiegato l’esponente del centrodestra illustrando la pratica. “Siamo d’accordo, ma è nostra intenzione abolire l’intero regolamento. Abolire solo alcune norme non ha senso” ha replicato l’assessore al Verde Urbano Maria Teresa Parodi.
La pratica ha creato non poco scompiglio in consiglio. La maggioranza, infatti, pur esprimendo apprezzamento, in linea generale, per la pratica presentata da Piera Poillucci, ha anticipato l’intenzione di esprimere comunque un voto negativo. Una contraddizione politica messa in evidenza e duramente criticata dalla minoranza. “L’atteggiamento della maggioranza è intollerabile. Dal primo consiglio comunale vota contro ogni pratica presentata dalla minoranza. In questo caso addirittura pur essendo d’accordo con la pratica in oggetto. In questo modo non si fanno gli interesse dei cittadini“.
Dopo un veloce conciliabolo tra tutti i gruppi consiliari, la pratica, che in caso di voto sarebbe stata bocciata, è stata ritirata, evitando una brutta figura alla maggioranza e accontentando in parte l’opposizione, in quanto il regolamento verrà abolito in toto nel prossimo consiglio comunale, previsto per il 7 novembre prossimo. Nel frattempo, però, i padroni dei cani dovranno aspettare ancora più di una settimana per circolare nei pressi dei parchi comunali in compagnia dei propri amici a quattro zampe.

VIDEO INTERVENTO PIERA POILLUCCI

VIDEO INTERVENTO ASSESSORE PARODI

VIDEO CRITICHE PIERA POILLUCCI ALLA MAGGIORANZA