Home, Politica — 31 ottobre 2013 alle 18:19

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – IL PARTITO DEMOCRATICO CHIEDE UN IMMEDIATO CONSIGLIO PROVINCIALE PER AFFRONTARE LE PROBLEMATICHE

All’indomani del consiglio provinciale i consiglieri del Partito Democratico hanno depositato la richiesta della convocazione urgente di un consiglio monotematico sul Trasporto Pubblico Locale. “Rimangono sul tavolo – scrive il gruppo consiliare del PD –  irrisolti tutti i problemi di una situazione gravissima perché sono in gioco: – il destino di una società pubblica come RT che sta affrontando gravissime […]

di Gabriele Piccardo

PD PROVINCIAAll’indomani del consiglio provinciale i consiglieri del Partito Democratico hanno depositato la richiesta della convocazione urgente di un consiglio monotematico sul Trasporto Pubblico Locale.

“Rimangono sul tavolo – scrive il gruppo consiliare del PD –  irrisolti tutti i problemi di una situazione gravissima perché sono in gioco:

- il destino di una società pubblica come RT che sta affrontando gravissime difficoltà;

- la tenuta (già precaria) del bilancio della Provincia sua principale azionista e sua unica committente;

- la coesione economica e sociale delle zone periferiche e delle fasce sociali più deboli, gravemente colpite dai tagli delle linee;

- i posti e le condizioni di lavoro dei dipendenti di RT e delle sue partecipate.

Assistiamo da mesi ad una crisi politica dell’Amministrazione Sappa, tutt’ora irrisolta. Al di là degli evidenti problemi politici e della difficoltà di trovare equilibri di poltrone e di prebende, siamo fortemente preoccupati per la società, per i conti pubblici, per gli utenti e i dipendenti. Anche per questa problematica si continua a non prendere posizione e a rimandare irresponsabilmente. Non possiamo più permettercelo! Il gruppo del PD in Provincia raccoglie la preoccupazione del territorio e chiede risposte urgenti e concrete”.