Dal mondo — 6 novembre 2013 alle 17:47

UN MIGLIAIO DI BORSE DI STUDIO PER L’ESTERO – L’iniziativa dell’associazione Intercultura rivolta agli studenti delle scuole superiori

Un migliaio di borse di studio per gli studenti delle scuole superiori interessati a partecipare a un programma scolastico di scambio interculturale all’estero a partire dall’estate 2014. E’ questa l’iniziativa promossa dall’associazione Intercultura, in scadenza il 10 novembre. “458 borse di studio totali o parziali sono messe direttamente a disposizione dall’Associazione Intercultura attraverso il proprio fondo appositamente costituito. A queste […]

di Redazione

esteroo

Un migliaio di borse di studio per gli studenti delle scuole superiori interessati a partecipare a un programma scolastico di scambio interculturale all’estero a partire dall’estate 2014. E’ questa l’iniziativa promossa dall’associazione Intercultura, in scadenza il 10 novembre.
“458 borse di studio totali o parziali sono messe direttamente a disposizione dall’Associazione Intercultura attraverso il proprio fondo appositamente costituito. A queste si aggiungono altre centinaia di borse di studio ‘sponsorizzate’ (già 300 confermate, altre in dirittura di arrivo) messe a disposizione da aziende, enti e banche italiane, grazie alla collaborazione con la Fondazione Intercultura” si legge sul sito www.intercultura.it
Obiettivo dell’Associazione Intercultura favorire il dialogo tra le varie nazioni del mondo anche tramite uno scambio reale di culture.I giovani che aderiscono al progetto, infatti, vengono inseriti in famiglie e scuole di Paesi.
Tra i Paesi meta troviamo: Argentina, Austria, Belgio, Bosnia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Costarica, Croazia, Danimarca, Ecuador, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Honduras, Hong Kong, India, Islanda, Lettonia, Malesia, Messico, Norvegia, Olanda, Panama, Paraguay, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Dominicana, Repubblica Slovacca, Repubblica del Sudafrica, Russia, Serbia, Slovenia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Thailandia, Turchia, Ungheria, Venezuela.
L’associazione Intercultura, nata nel 1955, vanta una vasta rete internazionale che opera in più di cinquanta stati ed è gestita da migliaia di volontari. Nel 2007 è stata affiancata dalla Fondazione Intercultura, che opera per il dialogo tra le culture e gli scambi interculturali tra i giovani.
Per visionare il bando clicca qui.

Isabella Ippolito

 
 
 
FR_vetrine_3