Basket, Home, Sport — 10 novembre 2013 alle 14:30

PALLACANESTRO BVC SANREMO: un weekend amaro per l’under 14 e per la promozione

Seconda sconfitta stagionale per il Bvc Sanremo che, venerdì sera, sul campo del Finale non ha ripetuto la bella prova casalinga con il Vado. Capitan Franchi & C. sono rimasti al di sotto delle loro possibilità, patendo oltremisura la maggiore esperienza degli avversari. La partita, in ogni caso, si è svolta all’insegna dell’equilibrio nel punteggio e si è risolta solo […]

di Selena Marvaldi

Bvc Sanremo Promozione

Seconda sconfitta stagionale per il Bvc Sanremo che, venerdì sera, sul campo del Finale non ha ripetuto la bella prova casalinga con il Vado. Capitan Franchi & C. sono rimasti al di sotto delle loro possibilità, patendo oltremisura la maggiore esperienza degli avversari. La partita, in ogni caso, si è svolta all’insegna dell’equilibrio nel punteggio e si è risolta solo negli ultimi minuti con il break decisivo dei padroni di casa.

Il coach del Bvc Giovanni Amato: “Son deluso dalla prestazione della mia squadra, che non si espressa com’è in grado da fare. E’ vero che avevamo alcune assenze di rilievo e che il Finale sul suo campo è tradizionalmente ostico, ma non dobbiamo cercare scuse. La verità è che abbiamo giocato male, con un atteggiamento mentale sbagliato e poca convinzione. Dobbiamo archiviare in fretta questo risultato e pensare alle prossime partite, che andranno interpretate con uno spirito ben diverso”.

Esordio altrettanto amaro, venerdì pomeriggio, per la squadra Under 14 del Bvc Sanremo, che è tornata sconfitta dalla trasferta sul parquet dell’Alassio. Nel bellissimo palasport della cittadina savonese i giovani matuziani sono subiti finiti sotto nel punteggio, riuscendo solo nel finale a ridurre lo svantaggio.
Il commento giovane coach sanremese Alessandro Deda, al debutto come capo allenatore: “Non sono soddisfatto, siamo mancati sul piano dell’intensità di gioco in attacco e in difesa e abbiamo commesso tanti errori. Nei prossimi allenamenti lavoreremo molto su questi aspetti”.

 
 
 
FR_vetrine_3