Cultura e manifestazioni, Home — 12 novembre 2013 alle 15:08

SMARTFEST 2013, IL CONCORSO CHE PREMIA I FILMATI GIRATI CON GLI SMARTPHONE: al centro del contest le bellezze della Liguria

Da poche ore sono arrivati in tutte le sale cinematografiche della Liguria gli spot dello SmartFest, il concorso che premia i filmati girati con gli smartphones. Lo SmartFest è dedicato alla Liguria e al rilancio delle sue bellezze, siano esse naturali, storiche, artistiche, architettoniche oltre alle competenze e ai talenti individuali che la animano. L’’idea è di far realizzare, con […]

di Selena Marvaldi

smart festival

Da poche ore sono arrivati in tutte le sale cinematografiche della Liguria gli spot dello SmartFest, il concorso che premia i filmati girati con gli smartphones. Lo SmartFest è dedicato alla Liguria e al rilancio delle sue bellezze, siano esse naturali, storiche, artistiche, architettoniche oltre alle competenze e ai talenti individuali che la animano.

L’’idea è di far realizzare, con i telefonini smartphones o altri dispositivi portatili di ripresa, brevi filmati (fino a cinque minuti di durata) che raccontino la Liguria attraverso i luoghi e i personaggi  della sua storia. I video saranno valutati da una giuria di esperti e successivamente trasmessi in internet, attraverso un canale Youtube dedicato, che servirà da vetrina internazionale alle realtà di pregio della Regione, diventando così tassello strategico nel rilancio del turismo e delle attività economiche. I video vincitori, oltre a una selezione dei filmati migliori, avranno inoltre visibilità anche sul portale della Regione Liguria.

Sono molto contento di questo festival – ha dichiarato l’assessore Alberto Bellotti - è un’iniziativa importante, moderna e collegata all’aspetto tecnologico che caratterizza la vita di tutti noi ormai. In più si va a valorizzare il nostro territorio e bisogna avere il coraggio di puntare sull’eccellenza che noi abbiamo

Entusiasti anche gli organizzatori, Eugenio Ripepi, Federica Natta e Umberto Airaudi: “Il concetto di smart è poliedrico: smart come smartphone, smart come breve durata del cortometraggio e infine smart come intelligenza”

La Regione Liguria patrocinerà l’evento, insieme alla Provincia di Imperia che, con il Comune di Pieve di Teco, concederà la prestigiosa sede del Teatro Salvini per la premiazione prevista a fine gennaio; un’ulteriore sinergia proviene dal Comune di Riva Ligure che finanzia in massima parte l’iniziativa mettendo anche a disposizione borse studio residenziali per i vincitori, residenti fuori della Liguria. Infine alcune aziende private concorrono alla sponsorizzazione dell’evento, come  ETTSolutions e l’Agenzia Internazionale di Traduzioni RSG. L’Ariston Srl, nella persona di Walter Vacchino, ha poi promosso e consentito la diffusione degli spot cinematografici, garantendo vasta visibilità.

Le tematiche dei video dovranno riguardare tre specifiche categorie:

1) Viaggiatori nella Liguria di Ponente. L’architettura degli stranieri e le loro visioni: ville, orti botanici, strutture e logistica d’accoglienza

2) Storie di persone, storia di terra ligure: olio, fiori, vino

3) Tracce di Liguria nel mondo. Artisti, scienziati, politici, imprenditori: la cultura di esportazione

Tutti i video uploadati e pubblicati sul Sito verranno valutati da una Commissione di esperti composta dai seguenti membri: Eugenio Buonaccorsi, docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo, Università degli Studi di Genova; Giovanni Robbiano, docente di Cinema, Columbia University e Università degli Studi di Genova; Simone Gandolfo, regista e attore; Federico Bozzano, matte painting Avatar e La leggenda del pianista sull’oceano

Entro il 20 gennaio 2014 la Commissione sceglierà, i 3 video vincitori finali della gara creativa, 1 per ogni categoria indicata e, i premi, sono divisi per categorie:

Categoria Viaggiatori nella Liguria di Ponente. L’architettura degli stranieri e le loro visioni: ville, orti botanici, strutture e logistica d’accoglienza: € 500 messi a disposizione dalla Regione Liguria per la realizzazione di un cortometraggio

Categoria Storie di persone, storia di terra ligure: olio, fiori, vino: € 500 messi a disposizione dallo sponsor ETTSolutions per la realizzazione di un cortometraggio sulla mission dell’azienda

Categoria Tracce di Liguria nel mondo. Artisti, scienziati, politici, imprenditori: la cultura di esportazione: Ipad mini da 16gb, messo a disposizione dallo sponsor ETTSolutions

 Un soggiorno di una settimana (comprensivo di vitto e alloggio), verrà assegnato al miglior video prodotto da filmmakers residenti fuori del territorio ligure.

Il concorso e tutte le informazioni sono visionabili sul sito web all’indirizzo: www.smartfest.it