Home, Sport — 13 novembre 2013 alle 09:51

PALLAMANO IMPERIA MASCHILE E FEMMINILE: Team Schiavetti San Camillo, i risultati del campionato francese

Si è chiuso con una vittoria ed una sconfitta il fine settimana delle squadre maggiori del TEAM SCHIAVETTI SAN CAMILLO PALLAMANO IMPERIA impegnate nel rispettivo campionato francese. I primi a scendere in campo al PalaSancamillo sono stati i ragazzi allenati dal coach Emanuele Pappalardo che non hanno dovuto penare più di tanto per avere ragione del CONTES U.C. per 38/19. […]

di Selena Marvaldi

pallamano

Si è chiuso con una vittoria ed una sconfitta il fine settimana delle squadre maggiori del TEAM SCHIAVETTI SAN CAMILLO PALLAMANO IMPERIA impegnate nel rispettivo campionato francese.

I primi a scendere in campo al PalaSancamillo sono stati i ragazzi allenati dal coach Emanuele Pappalardo che non hanno dovuto penare più di tanto per avere ragione del CONTES U.C. per 38/19. “Il punteggio spiega in modo molto chiaro l’andamento della gara – ci riferisce lo stesso tecnico - questa volta abbiamo avuto una gara facile, ho dato spazio a tutti i componenti della rosa ed abbiamo avuto modo di provare al meglio i nostri schemi, da mettere in atto quando gli avversari saranno più impegnativi“. Tranne i due portieri Andrea Abbo e Piero Torielli che non hanno segnato, mentre tutti gli altri hanno avuto la soddisfazione di realizzare almeno una reteSono contento per loro – conclude il tecnico – abbiamo diversi giovani come Simone Bietola, Federico Giacchero che sono con noi solo da quest’anno e si stanno integrando bene nella rosa della prima squadra“. Ora la difficile trasferta di sabato a Nizza contro l’AGORA’.

Nella giornata di domenica sono scese in campo invece le ragazze dell’allenatore Gino GRACCHIOLLA contro le pari età francesi dell’ANTIBES JUAN LES PINS HB, le quali hanno lasciato Imperia con i tre punti vincendo la gara per 32/25. Purtroppo non sono bastate le reti 21 reti realizzate in coppia da Debora Ginulla 13 ed Arianna Reichstein 8 per dare la vittoria al TEAM SCHIAVETTI SAN CAMILLO.

Dopo questa seconda sconfitta la pausa di quindici giorni ci permetterà di analizzare meglio la nostra condizione – commenta lo stesso tecnico - e tornare a far punti al più presto, anche perchè nonostante questi risultati negativi siamo terzi ed abbiamo tutte le possibilità di consolidare questa posizione“. La squadra del capoluogo ha tenuto testa alle quotate avversarie solo a sprazzi concedendo loro troppo  in difesa dove l’esperte transalpine si sono inserite con troppa facilità.  Ora dopo la sosta l’impegno in trasferta a Nizza il 30 novembre contro l’ASBTP HANDBALL.