Atletica, Sport — 14 novembre 2013 alle 15:15

OLIOLIVA 2013- Terza edizione di OliOlivaRun nel segno dei gemelli De Matteis

E’ stata presentata la terza edizione di OliOlivaRun, corsa su strada di 10 km che si svolgerà domenica 17 novembre nella città d’Imperia, lungo un tracciato pianeggiante e costeggiante il mare, due giri da 5km. E ci sarà anche spazio per le famiglie con la corsa non competitiva di 5km, la Happy Family OliOlivaRun.Continua il gemellaggio con U Giru de […]

di Redazione

oliverun
E’ stata presentata la terza edizione di OliOlivaRun, corsa su strada di 10 km che si svolgerà domenica 17 novembre nella città d’Imperia, lungo un tracciato pianeggiante e costeggiante il mare, due giri da 5km. E ci sarà anche spazio per le famiglie con la corsa non competitiva di 5km, la Happy Family OliOlivaRun.Continua il gemellaggio con U Giru de Natale, che si svolgerà il 15 dicembre a Montecarlo, un connubio importante che permetterà uno scambio significativo tra Italia e Francia.

Il general manager dell’evento, William Stua, presidente del Club Marathon Imperia, ha resi noti i nomi dei top – runner che saranno protagonisti.

Sarà una edizione nel segno dei gemelli Bernard e Martin De Matteis, specialisti della corsa in montagna e medagliati individuali ed a squadre ai recenti Campionati Europei e Mondiali. Colori azzurri rappresentati anche da Massimino Luca e dal “padrone di casa”, Corrado Bado, marito della più nota Ornella Ferrara. I loro diretti avversari saranno gli nordafricani, che da anni vivono e gareggiano da protagonisti in Liguria; tra di loro spiccano Ridha Ben Lazhar, Khal Ghallab. Al femminile l’atleta da battere sarà Viviana Rudasso, tra le protagoniste dell’ultimo Giro a tappe d’Imperia.

La gara podistica si inserisce all’interno di una tre giorni che partirà venerdì 15 novembre e che sarà dedicata all’eccellenza “dell’olivicoltura, al prodotto che più di ogni altro diventa simbolo e base della dieta mediterranea, dichiarata dall’Unesco Patrimonio immateriale dell’Umanità”. Si tratta dell’evento “principe” della stagione autunnale imperiese e ligure, giunto alla sua 13^ edizione e che lo scorso anno ha visto ben oltre settantamila ospiti. Il programma lascerà ampio spazio “alle degustazioni, all’assaggio dell’olio appena franto, ai prodotti di nicchia, legati ad una agricoltura che valorizza e sceglie la qualità.