Cronaca, Home — 17 novembre 2013 alle 09:51

CLOCHARD DI ORIGINI RUMENE MUORE INVESTITO DA UN’AUTO A RANZO – Alla guida un ragazzo di 30 anni

Un clochard rumeno di 49 anni, Joahn Creanga, è morto questa notte a Ranzo, in località Bacigalega, sulla Statale 453, nell’entroterra di Imperia, investito da un’auto, un’Alfa Romeo, condotta da un ragazzo, A.V., savonese di 30 anni, che subito dopo l’impatto ha chiamato i soccorsi. Ancora incerte le cause del tragico schianto. A nulla sono serviti, purtroppo, i soccorsi del […]

di Selena Marvaldi

Carabinieri

Un clochard rumeno di 49 anni, Joahn Creanga, è morto questa notte a Ranzo, in località Bacigalega, sulla Statale 453, nell’entroterra di Imperia, investito da un’auto, un’Alfa Romeo, condotta da un ragazzo, A.V., savonese di 30 anni, che subito dopo l’impatto ha chiamato i soccorsi. Ancora incerte le cause del tragico schianto. A nulla sono serviti, purtroppo, i soccorsi del 118. Sul posto un’automedica del 118 di Savona e la Croce Rossa di Pieve di Teco. Indagini in corso da parte dei Carabinieri. Dai primi riscontri sembra che il clochard fosse ubriaco al momento del tragico schianto e per questo motivo potrebbe aver attraversato la strada senza prestare attenzione alle auto in corsa. Anche il ragazzo alla guida dell’auto è stato sottoposto all’alcol test e all’esame per sostanze stupefacenti.

 
 
 
bric