Home, Imperia — 5 dicembre 2014 alle 14:37

IMPERIA. FORCONI, CONTROLLI A TAPPETO E POSTI DI BLOCCO IN CITTÀ, MA DEI MANIFESTANTI NEANCHE L’OMBRA/LE IMMAGINI

Controlli a tappeto, posti di blocco e agenti in borghese controllano la città di Imperia. Il motivo? I tanto discussi forconi.
La protesta avrebbe dovuto prendere il via questa mattina, venerdì 5 dicembre, per proseguire sino al 9 dicembre

di Redazione

10846630_497095653763121_396069892_n

Controlli a tappeto, posti di blocco e agenti in borghese da questa mattina controllano la città di Imperia. Il motivo? I tanto discussi forconi del Movimento 9 dicembre. La protesta avrebbe dovuto prendere il via questa mattina, venerdì 5 dicembre, per proseguire sino al 9 dicembre, o almeno questo era stato l’annuncio del leader del movimento Danilo Calvani . In realtà la mattinata è trascorsa in tranquillità, senza problemi di sorta.
nulla a che vedere con quello che accadde lo scorso anno, con blocchi, cortei, manifestazioni e una città totalmente bloccata. Lo stesso scenario di Imperia si è ripetuto a Torino, altra città lo scorso anno interessata dalla protesta dei forconi. In piazza sono scesi solo pochi attivisti. “Oggi il Movimento dei Forconi è morto”, queste le parole di Giuseppe Tano, referente del Movimento Barriera Libera Derna, nato proprio il 9 dicembre 2013 a Torino.

 
 
 
ballottaggio