Attualità, Cronaca, Home — 4 luglio 2013 alle 14:52

Torna in aula il caso delle villette “abusive” di Dolcedo. Chiesto al Tribunale del Riesame il dissequestro di 17 abitazioni, domani la sentenza

Il caso delle villette di Dolcedo torna in aula. Stamattina, il Tribunale del Riesame di Imperia si è riunito per discutere l’istanza di dissequestro di altre 17 villette poste sotto sequestro su ordine della Procura di Imperia perché “abusive”. Le case poste sotto sequestro sono circa un centinaio e gli indagati per lottizzazione abusiva, tra cui molti stranieri, risultano altrettanti. […]

di Gabriele Piccardo

Tribunale di Imperia_1024x683

Il caso delle villette di Dolcedo torna in aula. Stamattina, il Tribunale del Riesame di Imperia si è riunito per discutere l’istanza di dissequestro di altre 17 villette poste sotto sequestro su ordine della Procura di Imperia perché “abusive”. Le case poste sotto sequestro sono circa un centinaio e gli indagati per lottizzazione abusiva, tra cui molti stranieri, risultano altrettanti. La decisione del Tribunale è prevista per nella giornata di domani.

Lo scorso 26 giugno lo stesso Tribunale aveva annullato il provvedimento di sequestro, firmato dal P.M. Alessandro Bogliolo, di 21 villette per la mancata notifica dei provvedimenti ai proprietari delle case. I provvedimenti erano stati notificati solo agli avvocati e non ai diretti interessati, inoltre, il Tribunale ha dichiarato la perizia della Procura inutilizzabile perché redatta dopo la conclusione delle indagini preliminari.

Tags
 
 
 
FR_vetrine_3