Politica — 21 novembre 2013 alle 11:16

DOMENICA 24 NOVEMBRE IL CONGRESSO PROVINCIALE DI SEL – Alla società operaia di Oneglia

Domenica 24 novembre a partire dalle ore 10 si terrà il congresso provinciale di SEL nella sede della Società Operaia di Imperia Oneglia in via Santa Lucia. Il congresso vedrà nella mattinata la relazione del segretario Lucio Sardi e il dibattito politico sulle questioni nazionali e locali. Nel pomeriggio sono previste le votazioni dei documenti congressuali, l’elezione degli organismi provinciali […]

di Redazione

Sinistra ecologia libertà

Domenica 24 novembre a partire dalle ore 10 si terrà il congresso provinciale di SEL nella sede della Società Operaia di Imperia Oneglia in via Santa Lucia.

Il congresso vedrà nella mattinata la relazione del segretario Lucio Sardi e il dibattito politico sulle questioni nazionali e locali. Nel pomeriggio sono previste le votazioni dei documenti congressuali, l’elezione degli organismi provinciali e dei delegati al congresso regionale e nazionale.
Al centro della riflessione congressuale di SEL il tema del lavoro, emergenza nazionale particolarmente grave nella nostra provincia. A Imperia in più è a rischio la sopravvivenza delle ultime aziende rimaste, soprattutto dell’Agnesi che è lo storico simbolo dell’industria alimentare della città.
Dichiara il coordinatore provinciale Lucio Sardi: “Il congresso è stato preparato da assemblee aperte a cittadini, associazioni e movimenti che si sono tenute a Imperia, Sanremo e Ventimiglia. Il loro risultato è stato molto soddisfacente e ci spinge a un impegno ancora più convinto in vista delle amministrative dell’anno prossimo che vedono al voto anche Sanremo e Ventimiglia. Ma l’azione politica locale non ha efficacia se è separata da una prospettiva generale. L’obiettivo ambizioso del nostro congresso è quello di ricostruire la sinistra, i suoi valori e le sue ragioni dopo i disastri del berlusconismo e delle larghe intese”.