Cronaca, Home — 25 novembre 2013 alle 11:23

UOMO MINACCIA DI BUTTARSI DAL PONTE DELLA FERROVIA, SALVATO DAGLI AGENTI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DI IMPERIA

“Abbiamo appreso nella mattinata odierna che domenica mattina i Poliziotti Penitenziari in servizio presso il Carcere di Imperia si sono resi protagonisti di un gesto eroico, ovvero hanno tratto in salvo un passante, cittadino di origini francesi e residente ad Imperia, che aveva deciso di togliersi la vita proprio davanti alla Casa Circondariale di Imperia“. A dichiararlo è Fabio Pagani […]

di Redazione

image

Abbiamo appreso nella mattinata odierna che domenica mattina i Poliziotti Penitenziari in servizio presso il Carcere di Imperia si sono resi protagonisti di un gesto eroico, ovvero hanno tratto in salvo un passante, cittadino di origini francesi e residente ad Imperia, che aveva deciso di togliersi la vita proprio davanti alla Casa Circondariale di Imperia“. A dichiararlo è Fabio Pagani , Segretario Regionale della UIL Penitenziari.
L’allarme è stato lanciato dall’Agente di Polizia Penitenziaria di servizio di Vigilanza Armata sul muro di cinta dell’Istituto. I colleghi sono immediatamente accorsi sul posto ed hanno evitato che l’uomo, in quel momento seduto a cavalcioni sulla ringhiera del ponte della ferrovia, si gettasse nel vuoto. Portato all’interno dell’Istituto per l’identificazione è stato visitato da medici del 118 che, viste le critiche condizioni, hanno ritenuto di accompagnarlo in ospedale.
Ai Poliziotti Penitenziari di Imperia – conclude il sindacalista della UIL – i nostri sinceri complimenti; gesti eroici compiuti dagli Uomini e dalle Donne non solo all’interno dell’Istituto, abituati oramai nella difficile impresa di salvare vite umane”.

 
 
 
FR_vetrine_3