Cultura e manifestazioni, Home — 26 novembre 2013 alle 10:00

J’Y TIENS! GEMELLAGGIO SCOLASTICO IPSSC”Calvi” di Imperia – Lycée Professionnel “St. Joseph” di Nizza all’insegna della solidarietà

L’Istituto Professionale per il Commercio “Ulisse Calvi” di Imperia ha recentemente avviato un progetto di gemellaggio con il Lycée Professionnel “St. Joseph” di Nizza, inteso a realizzare uno scambio formativo tra gli studenti dei due Istituti. La finalità degli incontri è volta non solo all’arricchimento linguistico nelle rispettive lingue straniere, ma anche al confronto di esperienze scolastiche e professionali. La […]

di Selena Marvaldi

Scuola

L’Istituto Professionale per il Commercio “Ulisse Calvi” di Imperia ha recentemente avviato un progetto di gemellaggio con il Lycée Professionnel “St. Joseph” di Nizza, inteso a realizzare uno scambio formativo tra gli studenti dei due Istituti.

La finalità degli incontri è volta non solo all’arricchimento linguistico nelle rispettive lingue straniere, ma anche al confronto di esperienze scolastiche e professionali. La collaborazione educativa italo/francese prenderà il via sabato 30 novembre presso il Centro Commerciale Leclerc-Conad di Arma di Taggia, in occasione della 17ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare che coinvolgerà una ventina di studenti italofoni e altrettanti francofoni, impegnati assieme nella raccolta di alimenti destinati alle strutture caritative che offrono ristoro alle persone bisognose, il cui numero risulta purtroppo in costante aumento.

«L’iniziativaspiegano le proff. M. Moraglia e G. Maiano, responsabili del Progettosi inserisce nella tradizionale e comprovata impostazione del progetto educativo dell’IPSSC, mirato a mantenere uno stretto legame tra l’aspetto didattico e l’attenzione costante alle problematiche della realtà contemporanea; siamo infatti convinti che una completa formazione umana debba necessariamente passare attraverso la consapevolezza delle dinamiche sociali della nostra epoca e la partecipazione e l’impegno diretti di ciascuno di noi».

 
 
 
Primula nera live Bar 11