Tags: "migrante"

di / il 20 marzo 2017 at 13:32 / in Home, Imperia

IMPERIA. IL NOBILE GESTO DI DEVIS. MIGRANTE NIGERIANO TROVA UN PORTAFOGLIO PIENO DI SOLDI E LO RESTITUISCE AL PROPRIETARIO/LA STORIA

La Cooperativa Jobel:`Non tutti avrebbero fatto lo stesso”.

Continua a leggere ›
di / il 9 febbraio 2017 at 13:09 / in Attualità, Home

LO PSICHIATRA DELL’ATROCE DELITTO DI “LUMINO” PER LA PERIZIA SUL 61ENNE ACCUSATO DI AVER TENTATO DI UCCIDERE UN MIGRANTE CON I COCCI DI UNA BOTTIGLIA/ I DETTAGLI

Il 61enne è difeso dall’avvocato Davide La Monica del foro di Imperia, l’accusa invece è sostenuta dal Procuratore Capo Grazia Pradella.

Continua a leggere ›
di / il 26 gennaio 2017 at 13:03 / in Attualità, Home

ACCUSATO DI AVER TENTATO DI UCCIDERE UN MIGRANTE DOPO AVERGLI URLATO “SPORCO NEGRO”. DISPOSTA LA PERIZIA PSICHIATRICA SU UN 61ENNE/IL CASO IN TRIBUNALE

Questa mattina, nel corso dell’udienza, con la formula del rito abbreviato, il Gip Massimiliano Rainieri ha chiesto
una perizia psichiatrica sul 61enne, difeso dall’avvocato Davide La Monica del foro di Imperia (Pm Grazia Pradella).

Continua a leggere ›
di / il 9 gennaio 2017 at 11:53 / in Cronaca, Home

IMPERIA. PIZZICATA CON DOCUMENTI FALSI SULL’AUTOBUS GENOVA-BARCELLONA, GIOVANE NIGERIANA ARRESTATA E CONDANNATA IN TRIBUNALE/I DETTAGLI

La donna, che era arrivata in Italia nel settembre scorso, è stata tratta in arresto.
Questa mattina si è tenuto in Tribunale a Imperia il processo per direttissima

Continua a leggere ›
di / il 16 dicembre 2016 at 17:39 / in Attualità, Home

VENTIMIGLIA. GIORNATA INTERNAZIONALE DEL MIGRANTE. DOMENICA 18 DICEMBRE I SINDACATI DI CGIL E CGT FIRMANO APPELLO AL CONFINE TRA ITALIA E FRANCIA/IL PROGRAMMA

Un appello comune ai Governi nazionali e a tutta l’UE perché in Europa prevalga la solidarietà e l’obbligo morale di aiutare e trattare i profughi in modo umano e dignitoso, nella sicurezza e nella legalità

Continua a leggere ›
di / il 10 ottobre 2016 at 09:10 / in Attualità, Home

TRAGEDIA SULL’AUTOSTRADA A10. ERITREA 17ENNE MUORE TRAVOLTA DA UN TIR. IL COMITATO PER GLI IMMIGRATI:”RENDIAMOCI UMANI, NESSUNO VA VIA DA DOVE VIVE PER IL DIVERTIMENTO”

“Ho saputo della morte di una ragazza Eritrea, uccisa a Ventimiglia mentre stava tentando di andare in Francia. Travolta da un Tir mentre camminava con la propria famiglia, alla quale vogliamo esprimere le nostre sincere e sentite Condoglianze”

Continua a leggere ›
di / il 8 ottobre 2016 at 13:13 / in Home, Politica

TRAGEDIA SULL’AUTOSTRADA A10. MIGRANTE 17ENNE MUORE TRAVOLTA DA UN TIR. ALTERNATIVA TRICOLORE: “RESPONSABILITA’ DELL’EUROPA E DI RENZI”

“Alternativa Tricolore respinge con estrema fermezza l’attuale politica sull’immigrazione ormai fallimentare grazie alla
quale la Ue e i governi nazionali vogliono trasformare l’Italia e l’Europa in un grande meticciato etnico e culturale”

Continua a leggere ›
di / il 8 ottobre 2016 at 09:57 / in Home, Politica

TRAGEDIA SULL’AUTOSTRADA A10. MIGRANTE 17ENNE MUORE TRAVOLTA DA UN TIR. PAITA (PD): “QUELLA RAGAZZA SIAMO TUTTE NOI”

Raffaella Paita, capogruppo del Pd in consiglio regionale, ha preso posizione in merito alla tragica morte della migrante eritrea
di 17 anni travolta da un Tir sull’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia mentre stava tentanto di raggiungere la Francia a piedi

Continua a leggere ›
di / il 7 ottobre 2016 at 23:23 / in Cronaca, Home

TRAGEDIA SULL’AUTOSTRADA A10. MIGRANTE 17ENNE MUORE TRAVOLTA DA UN TIR IN GALLERIA. INDAGATO L’AUTISTA. SEQUESTRATO IL MEZZO/LA RICOSTRUZIONE

Era una 17enne di origine eritrea la giovanissima migrante travolta e uccisa da un tir all’interno di una galleria dell’autostrada
A10 Genova-Ventimiglia, subito dopo la barriera autostradale di Ventimiglia, poco prima dell’ingresso in territorio francese

Continua a leggere ›
di / il 7 ottobre 2016 at 09:21 / in Attualità, Home

ABUSÒ SESSUALMENTE DI UNA VOLONTARIA DELLA CROCE ROSSA NEL CENTRO PROFUGHI DI VENTIMIGLIA. CONDANNATO A 5 ANNI E DUE MESI / LA STORIA

Il pubblico ministero Lorenzo Fornace nel corso dell’udienza ha evidenziato la differenza di corporatura tra la vittima e l’imputato chiedendo nella requisitoria una pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione.

Continua a leggere ›