IMPERIA. GRANDE SUCCESSO PER IL SECONDO APPUNTAMENTO DEGLI “EFFETTI COLLATERALI” CON IL PIANISTA GIACOPUZZI /I DETTAGLI

Cultura e manifestazioni Home

EFFETTI COLLATERALI LOCANDINA

Si alza nel migliore dei modi il sipario sui “Concerti del Ridotto”, secondo appuntamento stagionale nell’ambito del contenitore musicale “Effetti Collaterali”, e primo nel riqualificato spazio culturale del Teatro Cavour.

Il recital di pianoforte di Jacopo Giacopuzzi, organizzato dal Circolo Amici della Lirica di Imperia, ha riscosso grandissimo successo. Un altro riscontro positivo dopo il Concerto dei Birkin Tree & Caítlin Nic Gabhann all’Auditorium della Camera di Commercio, per una serie di appuntamenti che sicuramente costituirà uno dei punti di forza nell’offerta musicale-culturale proposta da “Effetti Collaterali” nella primavera imperiese .

Jacopo Giacopuzzi, pianista ventisettenne, non ha tradito le attese. Il vincitore assoluto di numerosi concorsi in campo nazionale e recentemente, tra i vincitori del Festival Musicale di pianoforte a Ibiza in Spagna, ha deliziato la platea con le note del pianoforte a coda messo a disposizione del Ridotto del Teatro Cavour dal Circolo Amici della Lirica.

«E’ veramente un piacere – dichiara Francesco Vatteone presidente del Circolo Amici della Lirica – poter tornare a disporre di uno spazio meraviglioso e storico qual è il Ridotto del Teatro Cavour e riascoltare le note di un pianoforte a distanza di una ventina d’anni».

Prossimo appuntamento per “Effetti Collaterali”, domenica 12 aprile p.v. (ore 16.00), presso il Centro Culturale Polivalente in Piazza Duomo nel capoluogo con il Concerto lirico-vocale degli del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.