DIANO CASTELLO. DISSEQUESTRATO IL TEATRO CONCORDIA. NEL MAGGIO DEL 2014 CROLLÒ IL CONTROSOFFITTO PROVOCANDO 4 FERITI/I DETTAGLI

Cronaca Home

image

Il Tribunale di Imperia ha disposto il dissequestro del Teatro Concordia di Diano Castello che nel maggio del 2014 crollò provocando quattro feriti. A crollare fu il controsoffitto, durante una serata di ballo alla quale erano presenti circa 40 persone e solo per puro caso non si verificarono conseguenze ancora più gravi.

A seguito del crollo venne disposto il sequestro e aperta un`inchiesta, condotta dal PM Barbara Bresci, a carico di ignoti per lesioni e disastro colposo, poi archiviata a seguito dell’esito della perizia disposta dalla Magistratura che non evidenziò alcuna responsabilità per il cedimento strutturale.

Con il dissequestro del teatro l`amministrazione potrà dare il via ai lavori di riqualificazione dell`edificio per poter riaprire al più presto al pubblico il teatro.