TORINO. DOMENICA 26 APRILE FESTA DI PRIMAVERA DI R&B AGRICOLTURA. MERCATO FLOROVIVAISTICO, SCAMBIO DI SEMI E DIBATTITI /IL PROGRAMMA COMPLETO

Cultura e manifestazioni Home

w_case_festa_1-04-02

Il 26 Aprile , agricoltori e floricoltori liguri a Torino con R&B Agricoltura per la prima edizione della Festa di Primavera dedicata allo scambio dei semi, talee e rarità; un momento dove i partecipanti possono ritrovarsi e scambiarsi semi con facilità, anche di piante molto particolari e ricercate. Lo scambio di semi e la conoscenza della piante è vivere in libertà, nel cuore della natura, amando l’agricoltura e condividendo informazioni agricole e botaniche, sensibilizzando i cittadini sul ruolo primario che il settore possiede e continuerà ad avere.

La giornata della Festa di Primavera, organizzata dalle associazioni Casematte e Sport di Borgata di Torino in collaborazione con R&B Agricoltura, vuole contribuire a riflettere sull’enorme importanza del suolo e della sua fertilità e biodiversità e sulla necessità di forme di agricoltura che si prendano cura dell’ecosistema. Attenzione alla terra, a uno stile di vita sano, rispettoso dell’ambiente; attenzione a una vita attiva importante per una longevità in buona salute.
Nel corso della giornata momenti di riflessione si alterneranno laboratori didattici, mostre fotografiche, spettacoli, ristorazione e varie attività sportive. Sarà possibile provare le varie discipline sportive proposte: quali le arti marziali, la danza, la ginnastica artistica, la pallavolo e la pallacanestro, ampio spazio verrà dato alla vendita di fiori e piante, materiali per giardinaggio, miele e prodotti artigianali.

dalle 10.30 alle 12.30
AGRI-CULTURA: dibattito su sostenibilità ambientale, benessere e vita urbana.
Con: Alessandra Aires (AIAPP); Giordana Veracini (Pronti, Partenza, Via! Sani stili di vita e alimentazione dei bambini della scuola elementare); Marco Damele, la cultura dello scambio dei semi; Marina Ferrara, L’orto sinergico.Guida per ortolani in erba alla riscoperta dei doni della terra; Alberto Perrone (Rete Italiana Permacultura).

dalle 15.00 alle 17.00
AGRI-MESTIERI: dibattito su nuove prospettive lavorative e nuovi mestieri per i giovani.
Con: Assessore La Volta per il progetto TOCC – città da coltivare; Antonio Barletta per il progetto UrBees, le api in città; per Slow Food Claudia Masera, produttrice di latte nobile a Villastellone; Stefania Fumagalli per Coldiretti; Rinaldo Canalis per i progetti verdi del Sermig.