IMPERIA. TARI. GROSSO (IBC) LANCIA UNA PROPOSTA PER SCONGIURARE L`AUMENTO DEL 4%:”POTREMMO COPRIRE IL RINCARO DEI COSTI CON…”

Home Politica

Una proposta, quella del capogruppo di Imperia Bene Comune, ritenuta credibile, oltre che dalla minoranza, anche da gran parte della maggioranza, tanto da aver richiesto agli uffici tecnici di approfondir la per verificarne la fattibilità.

11166108_556378081168211_525982325_n

IMPERIA – Utilizzare i soldi delle penali addebitate a Tradeco per coprire i costi maggiorativi del trasporto fuori regione dei rifiuti a seguito dell’indisponibilità del lotto 6 della discarica di Collette Ozotto e scongiurare l’aumento delle bollette Tari del 4%. Questa la proposta avanzata in Commissione Bilancio dal capogruppo di Imperia Bene Comune Gianfranco Grosso.

“Penso si possano utilizzare i 390 mila euro del milione di euro di penali addebitato a Tradeco e risparmiato nel 2014 sul servizio di igiene ambientale, per pareggiare il maggior costo del trasporto dei rifiuti fuori provincia, azzerare il gap e non far pagare ai cittadini l’aumento del 4%” ha dichiarato Grosso in Commissione.

Una proposta, quella del capogruppo di Imperia Bene Comune, ritenuta credibile, oltre che dalla minoranza, anche da gran parte della maggioranza, tanto da aver richiesto agli uffici tecnici di approfondir la per verificarne la fattibilità.

Segui Imperiapost anche su: