BISTOLFI (FI) “SITUAZIONE INTOLLERABILE ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI VENTIMIGLIA”- IL CANDIDATO AL CONSIGLIO REGIONALE DI FORZA ITALIA LANCIA L’ALLARME

Elezioni Regionali 2015 Home

Bistolfi

“Ritengo – afferma Filippo Bistolfi – che la regione Liguria e il ministro degli interni debbano urgentemente intervenire riguardo alla incredibile situazione in cui versa una stazione ferroviaria internazionale e nel pieno centro di una città turistica quale è quella di Ventimiglia.

A tutte le ore all’interno e all’esterno della stazione, bivaccano gruppi di immigrati clandestini, persone evidentemente disperate, nei confronti delle quali va la mia solidarietà umana, ma che non possono essere assolutamente mantenuti all’interno di quella che dovrebbe essere la porta ferroviaria di Italia e luogo nel quale cittadini, famiglie e frontalieri, ogni giorno si recano per andare al lavoro o per andare a studiare fuori.

Non parliamo poi – prosegue Bistolfi di Forza Italia – del rischio igienico sanitario elevatissimo nel pieno centro città che infatti versa in condizioni al di poco precarie e la salute pubblica appare seriamente a rischio.

Il ministro Alfano con il governatore Burlando si assumano le responsabilità di questo disastro e provvedano allo spostamento forzato di queste persone in luoghi di accoglienza adatti e controllati.

Visto che in Italia ve ne sono già molte e che costano un sacco di soldi ai contribuenti, i quali sono stufi di pagare le tasse per poi dover vivere simili disagi nel centro della propria città o quando vanno in stazione ad accompagnare i propri amici o parenti al treno.”

Comunicato elettorale