IMPERIA. SPEZZANO LE DITA DI UNA STATUA DEL ‘600 RAFFIGURANTE LA PASSIONE DI CRISTO NEL TENTATIVO DI RUBARLA. SUL POSTO I CARABINIERI/ LE IMMAGINI

Cronaca Home

E’ successo nei gironi scorsi all’interno della Chiesa Ave Mari Stella di via Scarincio a Borgo Marina, gestita dalla Confraternita di Sant’Antonio da Padova.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

11273766_565996160206403_2036096763_n

Imperia. Spezzano due dita di una statua del ‘600 raffigurante la Passione di Cristo nel tentativo di rubarla. E’ successo nei gironi scorsi all’interno della Chiesa Ave Mari Stella di via Scarincio a Borgo Marina, gestita dalla Confraternita di Sant’Antonio da Padova.

Il tentato furto è venuto alla luce solamente questa mattina quando la Chiesa è stata riaperta al pubblico. Immediatamente sono stati allertati i Carabinieri che si sono recati sul posto con due pattuglie coordinate dal Comandate della Stazione di Imperia Paolo Gianoli. I malviventi, da quanto è emerso dai rilievi dei Carabinieri, hanno tentato di svitare  la statua del Cristo dalla Croce, ma probabilmente disturbati da qualcuno hanno velocizzato le operazioni e, nel tentativo di prendere la statua, le hanno rotto due dita.

Le indagini sono attualmente in corso per risalire agli autori di ungesto che ha scosso tutta la comunità di Borgo Marina.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!