IMPERIA. SABATO 23 MAGGIO LA FINALISSIMA DEL TALENT SHOW MATTEO MARAGLIOTTI. GLI ORGANIZZATORI: “VOGLIAMO SOSTENERE I SOGNI DEI RAGAZZI”

Cultura e manifestazioni Home

“Questo talent è stato organizzato per promuovere i giovani della Provincia dando a loro la possibilità con delle borse studio in denaro di poter frequentare un anno di specializzazione nella loro disciplina”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

ygtf

Imperia. È stata presentata questa mattina presso il Ridotto del Teatro Cavour, la finalissima del talent show dedicata al quindicenne imperiese, Matteo Maragliotti, tragicamente scomparso nel 2013. Presenti Sabrina e Franco Maragliotti, mentre, in rappresentanza del Comune, per impegni improvvisi, non ha presenziato nessuno con un po’ di dispiacere dei presenti per il grande valore morale e sociale dell’associazione che, da anni, cerca di aiutare i giovani imperiesi e non.

L’associazione Matteo Maragliotti ha organizzato un talent show dedicato agli appassionati di ogni tipo di arte: canto, ballo, fitness, arti marziali, arte circense, illusionismo, recitazione, cabaret… La finalissima del talent, con 23 performers, dopo diversi step intermedi, si terrà il 23 maggio, alle 21 al Palazzetto dello Sport presentato da Marco Bianco.

Questo talent è stato organizzato per promuovere i giovani della Provincia dando a loro la possibilità con delle borse studio in denaro di poter frequentare un anno di specializzazione nella loro disciplina: 500 euro, 300 e 200 ai primi tre classificati. Ma non solo, verrà dato dal dottor Roberto Ravera un premio solidarietà. Altre tre borse studio verranno messe a disposizione dalla Summer Dance School di Chiavari. Inoltre i primi tre classificati andranno direttamente a partecipare, o come ospiti “Una voce per Imperia”. La Fitness Oro inoltre darà un mese di accesso gratuito alla palestra per i primi tre classificati

Vogliamo sostenere i sogni dei ragazzi e far si che la loro arte diventi un ponte di solidarietà.  Il nostro motto infatti è “Meno Gloria, Più Solidarietà. È lo scopo anche dell’associazione” conclude la direttrice artistica Sabrina Bonfadelli.

Il memorial era molto lungo, tanti ragazzi volevano parteciparespiega Franco MaragliottiCosì abbiamo deciso per questa formula, è un anno zero, ma speriamo che ce ne saranno altri”.

La giuria sarà composta da: Manuela Gaslini, regista di musical; Giuliano Ferrari XEN; Roberto Nalbone e Massimo Filippo, per la danza; Alessandro Valzano, musicista; Fabrizio Brezzo; Gianni Martini, musicista; Roberto Ravera, medico.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!