Home, Imperia — 21 maggio 2015 alle 14:45

IMPERIA.SPUNTANO IN VIA XXV APRILE VOLANTINI ANTI-SPORCIZIA: “QUESTO MARCIAPIEDI NON È UN CESSO…”/ LA RABBIA DEI RESIDENTI

“Questo marciapiede non è un cesso. Siete pregati di farli pisciare e cagare a casa vostra”. E’ questo il testo, abbastanza spiccio, ma efficace, di una serie di volantini affissi lungo i muri di via XXV Aprile ad Oneglia

di Redazione

11328772_10205424648669591_445773789_n

Imperia. “Questo marciapiede non è un cesso. Siete pregati di farli pisciare e cagare a casa vostra”. E’ questo il testo, abbastanza spiccio, ma efficace, di una serie di volantini affissi lungo i muri di via XXV Aprile ad Oneglia.

I residenti e i commercianti della zona, probabilmente stanchi del fatto che i padroni dei cani portino qui i propri animali per espletare le loro funzioni e che poi non si preoccupino di raccogliere nulla con gli appositi sacchetti, hanno deciso di tappezzare la via con questi volantini di protesta.