IMPERIA. LUNEDÌ 25 MAGGIO APERTURA DELLE ADESIONI ON LINE ALLA CARTA DEL MARE 2.0, SULLE BUONE PRATICHE /I DETTAGLI

Attualità Home

Puoi diventare anche tu “protagonista di buone pratiche”. Dal 25 maggio (il “click day”) sarà possibile, infatti, compilare direttamente on-line la Carta del Mare indicando le tue buone pratiche.

bollo_pratiche mod ultima

Puoi diventare anche tu “protagonista di buone pratiche”. Dal 25 maggio (il “click day”) sarà possibile, infatti, compilare direttamente on-line la Carta del Mare indicando le tue buone pratiche, sia quelle già realizzate che quelle in fase di realizzazione.

La Carta del Mare, istituita dal Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova nell’ambito del Parco Culturale del Mare, è nata nel 2009 per creare una rete di soggetti uniti dalla condivisione di valori ed esperienze connesse alla cultura del mare e per individuare, raccogliere e diffondere buone pratiche.
La Carta del Mare ha raccolto nei primi cinque anni più di duemilacinquecento buone pratiche di soggetti pubblici, privati, a partire dalla Liguria fino al bacino del Mediterraneo. Oggi la partecipazione, completamente gratuita, è aperta a tutti, dai musei agli istituti scolastici, dagli enti locali ai parchi marini e naturali, dagli hotel ai B&B, dalle imprese dello shipping agli stabilimenti balneari, dalle associazioni culturali a quelle ambientali e molti altri.

Da lunedì 25 maggio grazie alla versione aggiornata “Carta del Mare 2.0” basterà un click e si potrà compilare la scheda, descrivendo i propri comportamenti virtuosi nell’ambito di 7 aree tematiche: cultura, ambiente, accoglienza, lavoro, innovazione, relazioni e catena di fornitura.

Il CEA, Centro di Educazione Ambientale del Comune di Imperia e il Comune stesso sono ormai protagonisti di buone pratiche dal 2012. Partecipa anche tu. Maggiori informazioni sono reperibili all’indirizzo: regione.liguria.it e, dopo il 25 maggio, all’indirizzo: cartadelmare.it

Segui Imperiapost anche su: