#REGIONALI 2015. ARRIVA IL VERDETTO DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA. NELLE LISTE LIGURI NESSUN “IMPRESENTABILE” /DETTAGLI

Attualità Home

È questa l’anticipazione del rapporto della Commissione Antimafia presieduta dall’On. Rosy Bindi emersa nella serata di ieri.

image

IMPERIA – Tra i candidati delle liste elettorali liguri non c’è nessun “impresentabile“. È questa l’anticipazione del rapporto della Commissione Antimafia presieduta dall’On. Rosy Bindi emersa nella serata di ieri. Il “verdetto” mette la parola fine ai sospetti e alle indiscrezioni giornalistiche che avevano parlato di tre impresentabili per quanto riguardava la Liguria.

In tutto dovrebbero essere circa una dozzina i nomi indicati dalla Commissione come “vicini o collegati” con la criminalità organizzata concentrati particolarmente in Campania e in Puglia. Liste “pulite” dunque quelle Liguri anche se non sono mancate le polemiche per i candidati interessati dallo scandalo legato alle spese pazze e altri casi limite di indagati e di personaggi con amicizie legate alla criminalità.

Segui Imperiapost anche su: