IMPERIA. BORGO PARASIO INVASO DA SPORCIZIA, ESCREMENTI E GAMBAROSSA. “OGNI MATTINA SI RINNOVA L’AMAREZZA” /LA RABBIA DEI RESIDENTI

Home Imperia

collage residenti parasio che puliscono

Imperia. Alcuni residenti del Parasio, a Proto Maurizio, stufi della sporcizia e dell’invasione di gambarossa  che avvolge tutto il quartiere si sono riuniti a pulire di propria iniziativa alcune vie dello storico borgo.

Nella prima foto due residenti del Parrasio provvedono in proprio a sfoltire la giungla di ‘gambarossa’ che ormai invade tutto il quartiere; ci sono scalette impraticabili per l’incontrastato proliferare di questo particolare “verde pubblico”, fino a sfiorare la pericolosità per chi abbia problemi di deambulazione; l’erba infatti invade talvolta tutti i gradini. Del resto il problema ha iniziato a manifestarsi ormai da mesi.

Le ultime due foto testimoniano – in modo alquanto incompleto e imperfetto – un altro problema che sta diventando grave: le distese di escrementi maleodoranti di piccione, gabbiano e talvolta cani che invadono aree piuttosto estese, soprattutto nella piazza alta; vi sono passaggi dove è difficile anche passare. Le uniche pulizie finora viste, anche in questo caso, sono dovute alla buona volontà (e alla spinta alla sopravvivenza) dei residenti; interrogati in modo informale gli addetti alla pulizia urbana abbiamo avuto la altrettanto informale risposta che non potevano farci niente per mancanza di capitolati d’appalto, finanziamenti e quant’altro.

“Non aiutano alcuni malintesi “animalisti” che provvedono a spargere alimenti per le bestiole – scrivono i residenti del parasio – Per cui, tra luci miliardarie che si fulminano e nessuno sostituisce e sporco imperante, anche la strombazzata ‘riqualificazione’ del quartiere sta andando a farsi benedire. Mi rendo conto che questa città ha anche problemi parecchio più gravi, ma per chi si gode le descritte situazioni proprio sulla porta di casa, ogni mattina si rinnova l’amarezza”.