IMPERIA. I GIARDINI TOSCANINI NEL CENTRO DI ONEGLIA NUOVAMENTE NEL DEGRADO E OCCUPATI DAI SENZATETTO /LE IMMAGINI

Home Imperia

toscanini nel degrado 25 giugno (collage)

 

Imperia. Un vero e proprio dormitorio per clochard in pieno centro a Oneglia, con annessa discarica a cielo aperto. È questa la situazione in cui versano i centralissimi giardini Toscanini, a due mesi dallo sgombero di fine aprile.

In quell’occasione, a seguito delle ripetute segnalazioni dei cittadini esasperati, era stato effettuato un intervento di bonifica della zona, trasformatasi in un piccolo accampamento. Ad oggi, purtroppo, l’area versa nella medesima situazione di degrado e sembra non si riesca a far nulla per riqualificarla in maniera definitiva. Passeggiando attraverso quella che dovrebbe essere un’area di accesso al parcheggio sotterraneo antistante la stazione e un parco giochi, è consuetudine imbattersi in cartacce, lattine, bottiglie di vetro e molti altri rifiuti.

Nascosti negli angoli più appartati del parco, poi, si possono notare materassi, cuscini e coperte che di notte vengono tirati fuori da questi depositi di fortuna e utilizzati come giacigli dai senza tetto. Data la situazione di degrado fin qui descritta, il rischio è che i giardini Toscanini si trasformino in un luogo di ritrovo per persone che vivono di espedienti e che, come già successo in passato, si verifichino episodi di microcriminalità che non giovano di certo a Imperia e agli imperiesi.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

A cura di Anna Innocente Furina