IMPERIA. L’ATTENTATO A CAPACCI APPRODA IN CONSIGLIO COMUNALE. LAGORIO (PD) PRESENTA UNA MOZIONE DI SOLIDARIETÀ / I DETTAGLI

Home Imperia

lagorio capacci

Imperia – Mentre il lavoro della Procura della Repubblica prosegue senza sosta per individuare i responsabili dell’attentato al sindaco Capacci la maggioranza fa quadrato attorno al primo cittadino con una mozione di solidarietà. A presentare il testo è il consigliere del Partito Democratico Lorenzo Lagorio che sottoporrà al voto del consiglio comunale una presa di posizione sulla manomissione dell’auto di rappresentanza del Comune.

Un atto politico, probabilmente un messaggio al sindaco, che esprimerebbe la volontà del PD di proseguire il percorso amministrativo anche dopo la sconfitta alle scorse elezioni regionali. Capacci, infatti, sembra essere uscito dalle ultime consultazioni politiche molto indebolito anche se il rimpasto di giunta potrebbe ridare linfa vitale alla sua azione di governo. 

Lagorio, nel dispositivo scrive: “forte solidarietà al sindaco di Imperia nella persona dell’ing. Carlo Capacci e della sua giunta che con un impegno giornaliero, cercano di trovare valide soluzioni alle diverse e pesanti eredità ricevute”.

L’ultimo passaggio potrebbe far storcere il naso al Nuovo Centrodestra/Area Popolare che dell’ex sindaco Strescino, prossimo alle dimissioni ma la mozione potrebbe trovare facile sponda anche nella minoranza consiliare sia per il caso umano che per la parte politica.