BADALUCCO. AL VIA VENERDÌ 10 LUGLIO LA TERZA EDIZIONE DEL “DIFEST”, LA DUE GIORNI DI MUSICA DEL “MEDITERRANEO” /IL PROGRAMMA

Cultura e manifestazioni Home

Venerdì 10 luglio dalle 19:00 punto diFfusione ci ripropone “spazio Eufemia” ovvero in Piazza Duomo verranno allestiti dei comodi salotti a cielo aperto…

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

COLLAge difest badalucco

Venerdì 10 luglio dalle 19:00 punto diFfusione ci ripropone “spazio Eufemia” ovvero in Piazza Duomo verranno allestiti dei comodi salotti a cielo aperto dove, oltre alla possibilità di sorseggiare un buon bicchiere di vino e degustare prodotti mediterranei preparati sapientemente dalla gastronomia “la Canestra”, il pubblico verrà rallegrato da “il Grande Fresco”: il trio Catalano, Negrin e Sirianni regaleranno un’ora di puro divertimento che si protrarrà con l’esibizione in Piazza Marconi dei Monaci del Surf: atmosfere tra James Bond e Quentin Tarantino per un concerto a metà tra una performance ed una festa che si concluderà saltando con il dj set di rodOne + Nabobs. Inoltre per la prima volta, sul palco del .diFfest si presenterà “il distretto delle erbe di montagna” (ore 21:00)

Sabato 11 luglio sempre a partire dalle 19:00 i salotti si moltiplicheranno nel suggestivo centro storico offrendo svariate ambientazioni

Piazza Duomo:
spazio Eufemia aprirà la serata con Beppe Leone e Marco Inaudi che non accompagneranno Gaia Mobilji (che non potrà suonare a causa di un piede fratturato) come di consueto ma amico del trio: Matteo Castellano interessante cantautore Torinese.

Piazza Santa Cecilia: salotto a cura di “intreccio creativo”
Pino Rocca e Sabrina Di Zio ci daranno l’opportunità di ascoltare il cantautore Nicola Martini seduti su vere e proprie opere d’arte: poltrone, nidi e divani e lampade interamente intrecciati a mano!

Piazza Gaetano Rodi:
Il Birrificio Nadir di Gabriele Genduso ci porterà nel “bar sotto il mare” con Ila Rosso ed il violoncello di Gabriele Montanaro.
La ricerca della qualità e la personale caratterizzazione di ogni birra sono alla base della filosofia di Gabriele e si traducono in un’accurata selezione delle materie prime e nell’utilizzo di precise tecniche di lavorazione, Ila Rosso racconta la realtà che ci circonda attraverso la sua musica d’autore pungente e a tratti stravagante ed ironica.
Gran finale nuovamente nello spazio Eufemia con LUCIANO DE BLASI E I SUI GENERIS
Ironici, pungenti, scanzonati; Luciano De Blasi e i Sui Generis sono così, pronti a far
crollare qualsiasi convinzione — e anche l’edificio metaforico che fa da cornice ad ogni
canzone del loro nuovo lavoro, “Il Palazzo”.

ma non è tutto! altri eventi ed ospitidi punto diFfusione arricchiranno la due giorni: la giovane scrittrice Effè Sola, l’illustrator Andrea Moresco, le installazioni a cura di Marco Matta e Fabio Lupi.
Importante ricordare che il .diFfest è interamente GRATUITO! Cosa aspettate

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!