IMPERIA. TEMPORANEAMENTE SOSPESE LE RICERCHE DEL 74ENNE DOMENICO CARENZO. MARTEDÌ SUMMIT IN PREFETTURA/GLI AGGIORNAMENTI

Cronaca Home

carenzo prefettura2

Sono temporaneamente sospese da questa mattina le ricerche del 74enne Domenico Carenzo, scomparso domenica scorsa in strada dei Bricui, alle Cascine, sulle alture di Imperia. Dopo una settimana di ricerche, estese anche a Sanremo e lungo Capo Berta, si è arrivati a uno stop, in attesa di domani, martedì 14 luglio, quando si terrà un summit in Prefettura tra forze dell’ordine e organismi di pubblica sicurezza per valutare come e se proseguire le ricerche. Nel frattempo i familiari di Domenico Carenzo, in particolare i figli Giulio e Diego, affiancati dagli amici più cari, non demordono.

Nei giorni scorsi hanno affisso in tutta la provincia i manifesti con la foto e le generalità del papà Domenico, con i numeri da chiamare in caso di avvistamento. Negli ultimi giorni ci sono state ulteriori segnalazioni, una delle quali anche in piazza Colombo, a Sanremo, in via di accertamento. Giulio e Diego hanno anche lanciato un appello a non strappare i volantini e a non segnalare presunti avvistamenti se non in casi eccezionali di certezza massima.

Anche la trasmissione Chi l’ha Visto si è occupata della scomparsa di Domenico Carenzo. La conduttrice ha raccontato in diretta della segnalazione di una donna, in data martedì 7 luglio, secondo cui Domenico Carenzo avrebbe viaggiato su un autobus diretto a Sanremo.

Domenico Carenzo, lo ricordiamo, è scomparso domenica 5 luglio. L’ultimo avvistamento risale proprio a domenica, alle ore 12, tra Pontedassio e Diano Arentino, in frazione Grillarine. L’auto si trova parcheggiata sopra le Cascine, lungo Strada dei Bricui, e nell’ultima telefonata alla famiglia, alle 12.45 di domenica, Domenico ha detto di essere “a 5 minuti dalla macchina”.

Chi dovesse avvistare Domenico Carenzo è pregato di mettersi in contatto immediatamente con le forze dell’ordine.