IMPERIA. IL COMUNE PRONTO A RIVOLUZIONARE I PARCHEGGI NEL CENTRO STORICO. NOVITÀ IN VISTA PER I RESIDENTI/ECCO IL PROGETTO

Home Imperia

11793191_592345760904776_68828049_n

“Stiamo studiano un nuovo piano della sosta nei centri storici della città (es. Parasio, Borgo Foce, Oneglia centro). Il progetto che abbiamo in mente prevede un aumento considerevole dei parcheggi blu a pagamento con la possibilità, però, per i residenti di parcheggiare gratuitamente”. Ad annunciare quella che si prospetta come una vera e propria rivoluzione della sosta per Imperia il vicesindaco e assessore alla viabilità Giuseppe Zagarella nel corso della Prima Commissione tenutasi ieri, giovedì 23 luglio, presso la sala Giunta del Comune di Imperia.

“L`idea è quella di andare nella direzione del parcheggio gratuito per i residenti – ha aggiunto Zagarella – ma con un aumento dei posti a pagamento nei centri storici che avranno un costo maggiore per i non residenti. Credo si tratti di una rivoluzione necessaria per permettere ai residenti di non dover fare i salti mortali per trovare parcheggio nel proprio ‘quartiere’ e al contempo per non permettere ai non residenti, in particolare ai turisti, di lasciare la propria auto ferma per giorni”. 

Con tutta probabilità, come spiegato da Zagarella in Commissione, per poter parcheggiare gratuitamente sarà necessario essere in possesso di un bollino che verrà rilasciato dalla Polizia Municipale in cambio del pagamento al Comune di Imperia di una cifra simbolica.

È un’idea, quella del bollino, che stiamo valutando – ha conferma il vicesindaco al termine della Commissione, avvicinato da ImperiaPost – ma dobbiamo ancora definirne le modalità. Entro poche settimane elaboreremo un vero e proprio piano della sosta che presenteremo alla città”.