DIANO MARINA. DISABILE IMPOSSIBILITATO AD ANDARE A SCUOLA CON LO SCUOLABUS COMUNALE. COMUNE CONDANNATO PER “DISCRIMINAZIONE” / LA STORIA

Home Imperia

Una situazione insostenibile che ha costretto la famiglia a rivolgersi alla Giustizia ordinaria che, dopo anni, ha sancito il diritto allo studio del giovane e la discriminazione da parte del Comune che ora dovrà risarcirlo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

SCUOLABUS

Diano Marina – Cinquemila euro più le spese legali. È quanto è stato condannato a pagare il comune di Diano Marina dal giudice civile Andrea Canciani per “discriminazione indiretta” nei confronti di uno studente disabile impossibilitato a recarsi a scuola con lo scuolabus comunale. La vicenda risale a qualche anno fa e il nuovo scuolabus, costato 90 mila euro, è attivo dall’inizio dello scorso anno scolastico (2014) ma la causa intentata dai due genitori del giovane è andata a sentenza solo nei scorsi giorni.

Lo scuolabus in dotazione al Comune dell’epoca non era attrezzato per il trasporto dei disabili e così la famiglia aveva chiesto al comune di adeguarsi alla normativa comprandone uno nuovo cosa che però, per la mancanza di fondi, non era stato fatta. Il giovane era costretto a recarsi a scuola accompagnato dai genitori o dal un mezzo messo a disposizione dalla Croce D’Oro di Cervo. Una situazione insostenibile che ha costretto la famiglia a rivolgersi alla Giustizia ordinaria che, dopo anni, ha sancito il diritto allo studio del giovane e la discriminazione da parte del Comune che ora dovrà risarcirlo. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!