IMPERIA. ZTL BORGO MARINA. ADDIO AI PARCHEGGI PER I DISABILI. ONEGLIO:”AMMINISTRAZIONE PIÙ ATTENTA AI CANI CHE AI DISABILI” / IL CASO

Home Imperia

11990792_10206177430248660_1823905692_o

Imperia – Com’era prevedibile arrivano alla nostra redazione le prime reazioni, dopo quella del presidente della commissione comunale P.E.B.A., Fiorenzo Marino (PD), a seguito della cancellazione, da parte dell’amministrazione, dei 4/5 parcheggi per disabili situati in via dei Pellegrini a Borgo Marina. 

A criticare fortemente la decisione assunta dal Comandante della Polizia Municipale Bergaminelli su disposizione dell’assessore alla viabilità Zagarella, è il presidente del Consorzio degli operatori degli stabilimenti balneari Gianmarco Oneglio.  

“Sembra che questa amministrazione sia più attenta alle esigenza degli animali piuttosto che dei disabili – tuona Oneglio – la scelta di sopprimere i parcheggi in via dei Pellegrini mi pare un po’ troppo semplicistica e non va incontro alle esigenze dei diversamente abili che popolano la Ztl della Marina ma anche di quelli che sono turisti.  D’inverno quei parcheggi sono poco utilizzati ma d’estate, da maggio a settembre sono sempre pieni e questo significa che vi è la necessità.  

Si potrebbe pensare ad un’alternativa ovvero l’istituzione del doppio senso nei primi 20 mt della via solamente per i disabili che devono parcheggiare. Mi sorge spontanea una domanda: i disabili che non risiedono all’interno della Ztl che devono andare in una pizzeria come fanno? Il Comune ci ha chiesto uno sforzo, anche economico, per prendere la “Bandiera Lilla” e adesso toglie parcheggi che si decidano, così ci sembra una presa in giro”.