IMPERIA. LE ECCELLENZE AGRO-ALIMENTARI IMPERIESI PROTAGONISTE ALL’EXPO CON IL FORUM SULLA DIETA MEDITERRANEA/IL PROGRAMMA

Cultura e manifestazioni Home

Collage 2

Con il Forum della Dieta Mediterranea, Imperia si trova catapultata all’Expo di Milano come protagonista. L’appuntamento è al Padiglione dell’Unione Europea, Sala Europa, venerdì 18 settembre, in concomitanza con la prima giornata mondiale della Dieta Mediterranea, nella cornice della settimana di protagonismo della Liguria a Expo.

Il Forum, ormai alla sua quinta edizione, è organizzato dal MIPAAF, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e dalla Camera di Commercio di Imperia – Azienda Speciale PromImperia. Quest’anno, nella prestigiosa cornice di Expo, potrà avvalersi della partecipazione di esperti nazionali e internazionali e della presenza del Ministro Maurizio Martina, per discutere degli aspetti economici, sociali, medici e formativi della Dieta Mediterranea e del suo ruolo come Patrimonio Immateriale dell’Umanità Unesco.

La Dieta non solo è un modello alimentare che combina ingredienti e prodotti agricoli con un grande valore economico locale  – spiega il Presidente del Forum Dieta Mediterranea Enrico Lupi ma rappresenta un importante fattore di sviluppo del tessuto sociale e dell’industria alimentare dei paesi del Mediterraneo. La quinta edizione del Forum Dieta Mediterranea che da Imperia si sposta a Milano vuole portare all’attenzione internazionale l’esperienza e i lavori raccolti in cinque anni di attività.

E la vetrina internazionale dell’Expo può essere un’ottima occasione per Imperia, da 5 anni città ospite ed organizzatrice del Forum, come sottolinea il commissario straordinario della CCIAA di Imperia, Franco Amadeo: “Questo avvenimento sta facendo diventare Imperia il centro di questo grande progetto che coinvolge tutti i paesi del Mediterraneo. Quest’anno la grande novità è che il forum è portato all’interno della grande esposizione mondiale di Milano e quindi ad una vetrina importante ed internazionale. Questo lavoro che noi facciamo è importante e concreto per valorizzare i nostri prodotti e farli conoscere in tutto il mondo come delle eccellenze.

Per gli imperiesi che non avranno possibilità di andare a Milano a seguire il simposio, il Presidente Lupi ricorda che la Camera di Commercio organizzerà nel suo Auditorium una diretta streaming gratuita, coordinata da un giornalista, dall’inizio dei lavori alle 10 fino alle 19. Di seguito il programma:

SETTIMANA DELLA DIETA MEDITERRANEA PATRIMONIO UNESCO

14-20/09/2015

 

SETTIMANA DI PROTAGONISMO REGIONE LIGURIA A EXPO

11-18/09/2015

 

 

18 SETTEMBRE 2015

 

                              BOZZA PROGRAMMA
h.10.00 Accoglienza
h.10.30 -11.30Modera Licia Granello, giornalista di Repubblica)  Saluti istituzionali– Edoardo Rixi, Ass. Sviluppo Economico e Imprenditoria Regione Liguria- Francesco Avallone, Rettore Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza- Enrico Lupi, Presidente del Forum Internazionale della Dieta Mediterranea e    ReCOMed, Rete Città dell’Olio del Mediterraneo – Alaa EZZ, Segretario Generale CEEBA – Progetto ENPI MedDiet – Luca Bianchi, Capo Dipartimento MIPAAF
h.11.30 –12.45Modera Licia Granello,giornalista di Repubblica)  I SessioneL’Unesco ed il Patrimonio Agro-Alimentare– Tullio Scovazzi, Ordinario di Diritto Internazionale c/o Università degli Studi Milano Bicocca- Pier Luigi Petrillo, Ordinario di Diritto Pubblico Comparato c/o Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza- Massimo Conio, Direttore del reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Ospedale di Sanremo – Riccardo Garosci, Presidente Comitato per l’Educazione Alimentare MIUR – Gaetano Golinelli, Emerito di Economia e Gestione delle Imprese c/o Università degli Studi Sapienza di Roma e Presidente CUEIM – Alberto Mattiacci, Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese c/o Università degli Studi Sapienza di Roma
h.12.45– 14.00Modera e presiede Emilio Gatto, direttore generale per la promozione della qualità agro-alimentare MIPAAF II SessioneI Paesi della Dieta Mediterranea UNESCO. Le azioni in campoInterventi sulle best practices nazionali dei delegati di:- Italia, Pasquale Giuditta, dirigente Ufficio Promozione, Comunicazione e Informazione PQAI VI- Spagna, Elisa de Cabo de la Vega, Segretario Generale del Ministero dei Beni Culturali – Grecia, Amalia Liatou, Ministero dell’Agricoltura
h. 14.00 – 15.00 Light Lunch
h. 15.00 – 16.00Modera e presiede Emilio Gatto, direttore generale per la promozione della qualità agro-alimentare MIPAAF II Sessione (segue) I Paesi della Dieta Mediterranea UNESCO. Le azioni in campoInterventi dei delegati di:- Marocco, Alaoui Abdellah, Direttore del Patrimonio culturale (Ministero della Cultura)- Croazia, Jelena Ivanišević, PhD, Institute of Ethnology and Folklore Research – Cipro, Efrosyni Rizopoulou Egoumenidou, Professor Emerita at University of Cyprus
h. 16.00 – 17.30Modera Pasquale Giuditta, Direttore Divisione SAQV MIPAAF          III Sessione – Il ruolo delle Comunità Emblematiche nella salvaguardia della Dieta Mediterranea UNESCOInterventi delle comunità emblematiche straniere: le best practices dai territori:-          JUAN MANUEL RUIZ LISO, Fundacion Cientifica Caja Rural, Rappresentante della Comunità di Soria (Spagna)-          DALILA EL HARRAS, Director of Municipal Development Agency, Rappresentante della Comunità di Chefchaouen (Marocco) –          JORGE QUEIROZ, Director of Culture, Heritage and Museums  of Tavira, Rappresentante della Comunità di Tavira (Portogallo) –          VILMA STOJKOVIC, Curatore dello STARI GRAD MUSEUM Rappresentante della Comunità di Brac e Hvar (Croazia) –          NIKI KAFKALIA, Rappresentante della Comunità di Agros (Cipro)
h. 17.30 – 18.00 Coffee break
 
h. 18.00 – 19.00Modera Emilio Gatto, direttore generale per la promozione della qualità agro-alimentare MIPAAF IV Sessione – Presentazione della Carta dei valori della Dieta Mediterranea e del Network delle Comunità Italiane della Dieta MediterraneaIntervengono:- Donato Limone, Ordinario Diritto dell’Informatica, c/o Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza- Alessandro Zagarella, Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza – Domenico Nicoletti, Centro Studi Internazionali Angelo Vassallo – Stefano Pisani, Sindaco di Pollica, Comunità Emblematica della Dieta Mediterranea UNESCO – Notaio Franco Amadeo, Commissario Straordinario CCIAA di Imperia
h. 19.00-19.30 ConcludeMaurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
 
h. 20.30 Cena di gala presso Palazzo Italia