IMPERIA. TRAFFICO ILLECITO DI ANABOLIZZANTI DOPANTI NELLE PALESTRE. CONDANNATA UNA NOTA COPPIA DI RISTORATORI/I DETTAGLI

Cronaca Home

collage nas tribunale

Diciotto e dodici mesi di reclusione. Queste le condanne inflitte a una coppia di ristoratori imperiesi, Giancarlo Formica, 36 anni, e Simona Riva, 25 anni, con l’accusa di traffico di sostanze anabolizzanti. Il processo si è tenuto a Savona. Gli imputati hanno optato per il patteggiamento. Entrambe le pene sono state sospese. I due commercianti, entrambi residenti a Caramagna, erano stati arrestati nell’aprile scorso nell`ambito dell’operazione dei Nas sul traffico di anabolizzanti dopanti nelle palestre di Imperia e Savona.

Oltre agli arresti, i militari avevano portato a termine 22 perquisizioni. I farmaci, prodotti per lo più nell’est europeo e privi di autorizzazione e controllo di qualità, venivano acquistati illegalmente su internet per poi essere ceduti a giovani body-builders alcuni dei quali partecipanti a competizioni nazionali ed internazionali.