VENTIMIGLIA. SALE LA TENSIONE. ATTIVISTI “FRANCESI” CERCANO DI CONSEGNARE PROVVISTE AI NO BORDERS. BLOCCATI DALLE FORZE DELL’ORDINE/FOTO E VIDEO

Cronaca Home

12049012_618302784975740_2086588187_n

Sale la tensione al confine tra Italia e Francia. Da questa mattina l’intera area è presidiata da Polizia e Carabinieri in tenuta antisommossa. Alle prime luci  dell’alba le forze dell’ordine hanno sgomberato il presidio di no borders e migranti, questi ultimi poi rifugiatisi sugli scogli per organizzare un estremo tentativo di resistenza. Nel pomeriggio un gruppo di attivisti provenienti dalla Francia (sia italiani che francesi) ha tentato di varcare il confine per cercare di consegnare ai “no borders” italiani le provviste necessarie per proseguire la loro protesta pacifica.

Il passaggio è stato bloccato da un cordone di Polizia. Come gesto provocatorio gli attivisti hanno opposto al cordone di forze dell’ordine, un “cordone” di alimenti e bevande. Gli attivisti non hanno mai cercato di forzare il blocco, restando fermi, con le mani alzate, al canto di “No Borders protection, no deportation“.

[wzslider autoplay=”true” transition=”‘slide’” lightbox=”true”]