IMPERIA. PROVINCIA, ADDIO AL CENTRO PASTORE. FUMATA NERA, DESERTE LE PRIME ASTE PER LA CESSIONE DELLE QUOTE. SPUNTA UNA DITTA LOCALE INTERESSATA ALL’ACQUISTO/ECCO QUALE

Home Imperia

pastore porvincia

Fumata nera nelle trattative avviate dalla Provincia di Imperia per la cessione del capitale sociale (60%) della società “Centro provinciale di formazione professionale Pastore” (G.Pastore s.r.l.). Le prime due aste, da esperirsi per mezzo di offerte segrete da confrontare con il prezzo minimo a base d’asta al prezzo di 86.967,60 euro, sono andate entrambe deserte. Nella relativa presa d’atto della direzione delle aste, la Provincia svela anche che una società, nel 2014, aveva manifestato interesse per l’acquisto dell’intero pacchetto azionario, ovvero la ditta Parrucchieri Gori Snc con sede in Arma di Taggia

Le restanti quote del Centro Pastore, lo ricordiamo, sono di proprietà della Camera di Commercio di Imperia, dell Casinò di Sanremo e la Spui (Società di Promozione per l’Università nell’Imperiese).

La società ha sede legale in via Delbecchi 32, ha durata fino al 31/12/2050 e ha come scopo principale la gestione del centro provinciale di formazione professionale Pastore.