IMPERIA. GLI ARTISTI MANZONI E FONTANA PROTAGONISTI DELL’11ESIMA “GIORNATA DEL CONTEMPORANEO” ASPETTANDO… / FOTO E VIDEO

Cultura e manifestazioni Home

Sono state esposte ieri, sabato 10 ottobre, in occasione dell’undicesima “Giornata del Contemporaneo” presso la Pinacoteca Civica di Imperia in piazza Duomo, le due opere di due artisti di fama internazionale, Lucio Fontana e Piero Manzoni, le cui opere…

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

mostra pinacoteca

Sono state esposte ieri, sabato 10 ottobre, in occasione dell’undicesima “Giornata del Contemporaneo” presso la Pinacoteca Civica di Imperia in piazza Duomo, le due opere di due artisti di fama internazionale, Lucio Fontana e Piero Manzoni, le cui opere saranno esposte a partire dai prossimi mesi a Villa Faravelli grazie all’importantissima donazione dell’ingegnere genovese Invernizzi. 

“In tutta Italia, oggi 10 ottobre, – spiega Alfonso Sista della Soprintendenza delle Belle Arti Liguria –  è l’undicesima giornata del contemporaneo organizzata da Amaci (Associazione Musei Arte Contemporanea italiani) che raggruppa i maggiori museo e pinacoteche e centri di ricerca artistica d’Italia. Noi abbiamo voluto dare un’anticipazione alla città di Imperia e ai vostri concittadini di quella che sarà la raccolta di arte contemporanea del Comune di Imperia, cioè la collezione Faravelli donata alla vostra città dall’ing. Invernizzi. Sarà allestita a Villa Faravelli entro la fine dell’inverno e comprende oltre alle due opere anticipate in questa occasione, il quadro di Fontana e quello di Piero Manzoni, sarà composta da altre 70 opere di arte contemporanea realizzate tra gli anni 30 fino agli anni 70 coprendo un arco temporale molto importante della storia dell’arte italiana”. 

“Sono in dirittura di arrivo – spiega il consigliere comunale di Imperia di tutti, Imperia per tutti Roberto Saluzzo i lavori di ristrutturazione e adeguamento della villa per ospitare in sede permanente della donazione Invernizzi di cui qua abbiamo visto una splendida anteprima e probabilmente con l’inizio dell’anno nuovo verrà inaugurato il Museo di Arte Moderna della Liguria grazie alla donazione Invernizzi. Le condizioni del lascito sono che le opere vengano esposte a Villa Faravelli dove l’ing. Invernizzi aveva già fatto dei sopralluoghi quand’era ancora in vita, avevano preso degli accorsi, dunque sarà Villa Faravelli, sede permanente di questa mostra”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Foto e video a cura di Alessandro Del Vento

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!