CALCIO&VIOLENZA. AFFIDATA AL DOTT. STRACQUADANEO LA PERIZIA PSICHIATRICA SULL’ULTRÀ DEL NIZZA ARRESTATO NEGLI “SCONTRI” DEL DERBY SANREMESE-IMPERIA/L’UDIENZA IN TRIBUNALE

Cronaca Home

calcio e violenza tizio arrestato francese

Il giudice monocratico Maria Grazia Leopardi ha affidato questa mattina al dott. Giovanni Stracquadaneo la perizia psichiatrica disposta per stabilire se l’ultrà del Nizza, Florian Sikora, arrestato nelle scorse settimane a Sanremo nel pregara della partita tra la Sanremese e l’Imperia, per aver sradicato un lavabo dai bagni dello stadio e aggredito alcuni agenti di Polizia, potrà essere processato.

Il dott. Stracquadaneo, che avrà 90 giorni di tempo per completare le operazioni peritarie, ha già fissato un primo incontro con Sikora per il prossimo 29 ottobre.

Nel frattempo questa mattina l’avvocato dell’ultrà nizzardo ha depositato la traduzione di una perizia psichiatrica di un professionista francese. Nel documento, che verrà consegnato anche al dott. Stracquadaneo, si fa già menzione, in relazione allo stato di salute mentale di Sikora, di problematiche di natura psichiatrica.
L’udienza è stata rinviata al prossimo 9 febbraio 2016.