DIANO MARINA. APPALTO RIFIUTI. L’AIMERI AMBIENTE RICORRE AL T.A.R. CONTRO L’AFFIDAMENTO ALL’A.T.A. S.PA. E IL COMUNE…/ DETTAGLI

Home Imperia

La ditta del gruppo Biancamano ha così deciso di opporsi all’assegnazione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti alla ditta “ATA di Savona”, municipalizzata al 100% pubblica, di proprietà del comune di Savona e di Vado Ligure.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

aimeri tar diano marina

Diano Marina – Non finiscono i contenziosi per l’amministrazione della città degli aranci. La giunta comunale ha deciso di “resistere” in giudizio dinnanzi al T.A.R. Liguria contro il ricorso presentato dall’Aimeri Ambiente S.r.l., la società che gestiva il servizio di raccolta rifiuti nella città degli aranci fino prima dell’arrivo della Tradeco, relativo all’annullamento “dell’Ordinanza n. 186 del 23.07.2015 del Sindaco di Diano Marina con oggetto: Ordinanza contingibile e urgente ex art. 191 del d.lgs. 152/2006. Misure straordinarie ed urgenti per garantire il funzionamento e la gestione del servizio di igiene ambientale…”.

La ditta del gruppo Biancamano ha così deciso di opporsi all’assegnazione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti alla ditta “ATA di Savona“, municipalizzata al 100% pubblica, di proprietà del comune di Savona e di Vado Ligure. La giunta comunale ha incaricato l’Avvocato Prof. Daniele Granara del Foro di Genova per il quale ha stanziato circa 4 mila euro per le spese di rappresentanza legale.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!