IMPERIA. RIVOLUZIONE VIABILITÀ PIAZZA DUOMO. SICUREZZA, DIETROFRONT DEL COMUNE DOPO INCONTRO CON QUESTURA E PREFETTURA/ECCO COSA CAMBIA

Home Imperia

collage sicurezza viabilità duomo

Un incontro tra il consigliere comunale di Imperia di Tutti Imperia per Tutti Roberto Saluzzo, il Comandante della Polizia Municipale Aldo Bergaminelli e il Vicario della Questura di Imperia, oltre a un successivo colloquio tra il Sindaco Carlo Capacci e il Prefetto Silvana Tizzano hanno messo la parola fine alle problematiche relative alla sicurezza scoppiate dopo l`inizio dei lavori di riqualificazione di piazza Duomo. Le modifiche apportate ai parcheggi e alla viabilità avevano scatenato le proteste del sindacato di Polizia per il transito del traffico veicolare proprio di fronte all`ingresso della Questura, originariamente vietato per effetto di un divieto di accesso.

“Si apprende che dal Comune – ha tuonato il sindacato di Polizia in una nota stampa – sia stato deciso di far transitare tutto il traffico veicolare che imbocca via San Maurizio e via Benza in cerca di un parcheggio in Piazza del Duomo, rasente al porticato della Questura sulla destra e con le auto ministeriali in servizio di Polizia alla sinistra in maniera che i Colleghi che prendono i veicoli debbono attraversare una pubblica via, in modo che una Volante che esce per un emergenza deve incolonnarsi con le altre auto che cercano parcheggio, sperando che nessun utente, bambini compresi, attraversi in fretta e furia la strada con evidente possibilità di rimanere vittima di incidente”.

Il Comune, dopo gli incontri con i vertici di Questura e Prefettura, ha deciso di fare dietrofront e di impedire nuovamente l’accesso veicolare nella strada che costeggia l’ingresso della Questura, con una nuova modifica della segnaletica orizzontale e verticale, e con il divieto di accesso rivolto a tutte le auto “civili” e consentito ai soli mezzi delle forze dell’ordine.